Week end esaltante per il settore giovanile della Maceratese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giammario Cappelletti

Il responsabile del settore giovanile della Maceratese Giammario Cappelletti

Juniores nazionale strepitosa in quel di Recanati contro la seconda forza del girone reduce da otto vittorie consecutive! Una partita dalle emozioni forti, con la Maceratese che andava sotto immeritatamente per 2/0 riuscendo tuttavia prima della fine del tempo, ad accorciare le distanze con il solito Maccioni. Ripresa senza storia con la Maceratese che prima perveniva al pareggio sempre con il bomber di Cingoli e poi chiudeva definitivamente il match con un gran gol di testa di Laconi. Questa vittoria permette ai ragazzi di rinforzare il quarto posto in classifica e portarsi addirittura ad un punto dalla Jesina, per ora terza. Incontro casalingo sabato (si torna all’Helvia Recina) alle 15.30 contro il S.Nicolò calcio: partita da vincere per sognare ancora! Da notare il debutto di Bonifazi: un  altro  giovane allievo che “saggia” la squadra superiore. Gli Allievi regionali battono un ottimo Junior Matelica. Non inganni il risultato finale (7/2) perchè i biancorossi ospiti hanno dato filo da torcere ai giovani di mister Carducci. Partita sempre in pugno per i ragazzi, che comunque non hanno potuto mai cullarsi sugli allori: una tripletta del ritrovato Riganelli ed un gol a testa di Pizzarullo, Pepe, Zekiri e Galandrini fanno lo score di questa partita. Domenica match importante in casa contro la Recanatese: da vendicare, sportivamente parlando, la sconfitta dell’andata e non perdere il  contatto con l’Ancona. Appuntamento a domenica mattina alle 11.00 all’impianto di Collevario. Vittoria soffertissima per i giovanissimi regionali di mister Tartuferi in quel di Falconara contro il Palombina: sotto di un gol alla fine del primo tempo, al rientro in campo uno/due micidiale di Rosetti e Niccolò. Il Palombina non si dava per vinta ed aveva la grande occasione per pareggiare ma  un super Forconesi riusciva a neutralizzare il rigore del pareggio. Da qui in poi la Maceratese controllava lo sterile ritorno dei padroni di casa e con Porfiri realizzava il gol sicurezza. In pieno recupero comunque il Palombina trovava la seconda rete rendendo così meno amaro il risultato finale. Sabato pomeriggio trasferta insidiosissima in quel di Recanati; ma se si vuole tenere il ritmo dell’Ancona bisogna far risultato pieno indipendentemente dalle squadre che si affrontano. Continua il momento d’oro dei giovanissimi cadetti di mister Vitali. Basta una magia di Ciurlanti su punizione nel primo tempo per avere ragione di un ottimo Il Ponte. Primo tempo dominato dai locali che non riescono comunque a raddoppiare. Nella ripresa invece, occasioni da ambo le parti tenevano viva una partita interessante fino alla fine. Biancorossi che riuscivano comunque a mantenere il vantaggio: riprova domenica pomeriggio a M.S.Giusto contro i rossoblu’ locali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X