Il centrodestra torna sulla sanità:
“Maggioranza assente, abbiamo atteso invano”

CIVITANOVA - I consiglieri Ciarapica, Corallini, Marinelli e Mobili criticano l'assenza dell'Amministrazione al tavolo tecnico che aveva convocato. "Lo stesso Corvatta non sapeva nulla"
- caricamento letture

 

Fabrizio Ciarapica

Fabrizio Ciarapica

“Costamagna domanda a noi se siamo interessati al problema dell’ospedale? Certo che si, infatti eravamo presenti, gli assenti erano altri”. Il centrodestra racconta un’altra storia in merito all’esito del tavolo tecnico sulla sanità che si è tenuto ieri a Palazzo Sforza. Avevamo già dato conto dell’assenza di alcuni consiglieri, tra cui i medici Mobili e Marinelli (leggi l’articolo) che però parlano invece di un Comune allo sbando: “Io, Marinelli,Corallini, Ciarapica siamo arrivati in comune alle ore 12 precise – riferisce Mobili – Nessuno era presente ,tanto meno chi aveva indetto la riunione. Abbiamo atteso per ben 40 minuti senza che nessuno si presentasse o ci fosse una minima comunicazione. Il Sindaco si è presentato alle 13 e non ne sapeva nulla era arrivato solo per fare una sua conferenza stampa; la riunione finisce a vino e tarallucci e non si conclude niente, mentre il Sindaco come arrivato se ne va quasi subito”. “Oggi Costamagna ci critica perché ce ne siamo andati – aggiunge Ciarapica – il Sindaco rilascia addirittura dichiarazioni sulla base di quanto detto in questo incontro istituzionale, ma se è andato via senza neanche aprire bocca! Voi cercate dialogo e confronto ? Cercate di essere seri e di capire che state amministrando una città”. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni = 1