Volley, week end di fuoco per le formazioni del Caldarola

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Caldarola Volley Prossimo week-end ad alta tensione per l’AdUS Caldarola Volley del presidente Simone Cataldi, che sarà protagonista sia con la squadra maschile sia con due delle squadre femminili. Il via sabato alle 18 in quel di Jesi, dove i ragazzi della squadra maschile allenati da coach Baccifava, nonostante vengano da una bruciante sconfitta interna al tie-break, sono chiamati a confermare i progressi mostrati nelle ultime uscite. Auspicata la vittoria per proseguire verso la vetta della classifica. Alle 21, sempre di sabato, riflettori accesi alla palestra comunale di Caldarola dove le ragazze della prima divisione femminile, galvanizzate dal primo posto raggiunto con l’exploit di Monte S. Giusto, ricevono la temibilissima Mosca Helvia Recina 2000. Per la squadra allenata da coach Mobbili non sarà certo una passeggiata; massima concentrazione e tanta grinta saranno necessarie per superare le ostiche avversarie distanziate di soli 4 punti con alle spalle risultati eclatanti nelle ultime uscite. Si chiude domenica 24 a Camerino, dove la scena è tutta per le giovani dell’Under 14 impegnate in due partite: la prima alle ore 17 contro le pari età del Monteschiavo, Le Giuncare di Jesi. Seguirà il secondo match contro le giovani di casa dell’Asd Europe Volleyball. Le giovani promesse caldarolesi, allenate da coach Pennesi, attualmente occupano il terzo posto in classifica, ma hanno due partite da recuperare. Due gare importanti per cercare di amalgamare e far crescere ancor di più un gruppo di giovani che sta dando enormi soddisfazioni alla causa caldarolese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X