Trinchieri sprona la Cluentina: “Contro il Camerino non dobbiamo regalare nulla”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Andrea Trinchieri

Andrea Trinchieri

Sarà la Cluentina a testare il nuovo leader Camerino. Domani (sabato) alle ore 15 la squadra di Bonfigli tornerà a giocare al “Valleverde” sperando che l’annunciata neve non faccia brutti scherzi carnevaleschi. Una sfida che sulla carta sembra a senso unico dato che a Piediripa arriva la squadra imbattuta (con il Porto d’Ascoli uniche nei 4 gironi di Prima categoria), miglior difesa, secondo miglior attacco e in vetta da sabato avendo detronizzato 2-1 il Chiesanuova. Di contro una Cluentina che invece ultimamente non sta convincendo mancando di continuità anche all’interno del match. E’ stato così anche domenica a Pollenza contro una rivale diretta, un’occasione potenzialmente da tre punti, invece i biancorossi nel primo tempo sono stati surclassati dai locali che sono andati sul 2-0 collezionando pali e traverse. Ad un passo dal ko e dal sorpasso, rimasta in 10, la Cluentina ha usufruito dell’ingenua espulsione di Conforti che ha tolto sicurezza ai locali, rimontato con due belle giocate fino al 2-2 che ha anticipato un finale pazzesco in cui poteva scapparci di tutto. “Indubbiamente siamo stati fortunati a non prendere il terzo gol –ammette il centrocampista Trinchieri-, il mister ci aveva caricati parlandoci di una finale e invece, ancora una volta, siamo stati involuti e siamo stati messi sotto nel primo tempo.” Meno male le pregevoli reti di Papasodaro e Guzzini…”Belle..hanno confermato grandi qualità, noi gregari dovremmo aiutarli di più.” In classifica è rimasto tutto invariato: quart’ultimi a -2 dalla Torrese e dalla salvezza diretta….”Sì, però ritengo che abbiamo perso un treno importante.” Recuperare qualche punto sabato senza gli squalificati Dario e Rapacchiani e contro il Camerino sarà dura: siete in grado? ”Non lo so, proveremo a ripetere la prova col Fiuminata e di certo possiamo farcela solo se non regaliamo un tempo.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X