Santo Stefano vincente a Sassari, difesa la vetta della classifica

Basket in carrozzina
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

SONY DSC

Il girone di ritorno del massimo campionato italiano di basket in carrozzina per la Santo Stefano Banca Marche è sempre più indirizzato verso i binari che portano ai play off. Nell’ultimo week end la formazione di coach Ceriscioli ha messo in cascina un risultato di quelli che suscitano il clamore degli appassionati: La Santo Stefano ha infatti sbancato (68-71) il parquet del Sassari che, secondo in classifica a due punti dalle capolista Santo Stefano e Roma, puntava decisa a vincere tra le mura amiche per provare a riagguantare la vetta della graduatoria. Tutti i piani dei sardi sono stati spaginati dai portopotentini che invece si sono imposti al termine di una gara appassionante. Assai convincente la prova della formazione di Porto Potenza in un  match tirato e combattuto dall’inizio alla fine, vinto con lo scarto di soli 3 punti, a testimonianza dell’andamento palpitante della partita e delle tante emozioni. Ancora straordinaria la gestione del match e dei giocatori da parte di coach Ceriscioli mentre le ragioni del collettivo sono prevalse anche a Sassari tanto che si ha sempre più netta la sensazione che, chi della Santo Stefano entra sul parquet in sostituzione di un compagno, sia sempre più nei meccanismi di gioco. Con questa vittoria i ragazzi di Ceriscioli continuano a restare saldamente in testa alla classifica del campionato confermandosi capolista insieme a S. Lucia Roma e staccando Sassari che ora è distanziato di 4 punti dalla vetta. Ora ci sarà la pausa del campionato dovuta agli All Star Game di Giulianova e poi si ripartirà con il match di sabato 9 febbraio quando, alle ore 18, al Pala Principi di Porto Potenza arriveranno proprio gli abruzzesi del Giulianova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X