Basket, crisi nera per la Naturino
Anche Castelfiorentino vince a Civitanova

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Naturino

Non riesce ad uscire dal tunnel la Naturino. I civitanovesi pagano una difesa deficitaria e qualche rimbalzo d’attacco di troppo nei momenti decisivi e lasciano strada ad una rimaneggiata Falegnami Castelfiorentino, priva di Procacci e Gruosso. E’ la 6° sconfitta consecutiva per la Virtus, che solo grazie alla sconfitta del Costone ad Ancona mantiene il penultimo posto. Buon avvio degli aquilotti, che azzannano con decisione il match e mettono subito la testa avanti (9-4 al 5’). I toscani però superano indenni la fiammata civitanovese e con uno Zani on fire (9 punti in 10’) mettono il naso avanti sul finire del primo quarto (15-18). Sembra la fotocopia della ultime uscite virtussine: una buona partenza per poi uscire lentamente dalla partita alle prime difficoltà. Gli indizi sono i soliti: nel secondo quarto la Falegnami sale anche a +15 (29-44 all’18’) trovando regolarmente il fondo della retina contro la molle difesa virtussina. Stavolta però Tessitore e compagni non hanno intenzione di mollare tanto facilmente. Nel terzo periodo Saponi e Fabi suonano la carica e la Naturino torna a -3 (58-61 al 29’sulla tripla di Boffini), mentre i toscani si aggrappano alla serata di grazia di Venucci per tenere almeno la testa avanti. Un’altra bomba di Boffini regala il pareggio alla Naturino in apertura di ultimo quarto (63-63) ed il PalaRisorgimento diventa una bolgia. Castelfiorentino reagisce con un parziale di 0-7 che ricaccia indietro i ragazzi di coach Rossi (65-72 a 6’ dalla sirena) ma la partita è sul filo dell’equilibrio. Squarcina dà il +6 ai suoi con un jumper a 1’ dalla sirena, Civitanova gestisce male gli ultimi attacchi e così la stoppata di Zani sul contropiede di Fabi che a 20” dalla sirena poteva valere il -2 civitanovese chiude definitivamente i giochi.

NATURINO CIVITANOVA – LA FALEGNAMI CASTELFIORENTINO 78-85
NATURINO: Caldarelli, Tessitore 9, Gotti 9, Fabi 12, Boffini 14, Ferraro ne, Severini ne, Saponi 16, Donati 10, Principi 8. All.: Rossi.
LA FALEGNAMI: Montagnani 6, Tommei 10, Belli ne, Zani 15, Alloatti 17, Squarcina 12, Venucci 21, Puccioni 4, Corbinella ne, Giachetta ne. All.: Angelucci.
ARBITRI: Vittori Marco di Ascoli Piceno e De Panfilis Fernando di Pescara.
NOTE: Parziali: 15-18, 20-28, 23-15, 20-24.
Spettatori: 300 circa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X