Follia Matelica, esonerato Spuri Forotti

ECCELLENZA - La formazione biancorossa, neopromossa, è prima con cinque punti di vantaggio sulla seconda e dieci sulla terza ma il presidente Canil è sicuro: "Ci voleva una scossa forte". Il nuovo allenatore è il giovane Fabio Carucci
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Finisce l'idillio tra il presidente Canil e il tecnico Spuri Forotti

Finisce l’idillio tra il presidente Canil e il tecnico Spuri Forotti

di Sara Santacchi

Novità importante in casa del Matelica. E’ notizia di pochi minuti fa che la società ha deciso di sollevare dall’incarico il tecnico Spuri Forotti. La società dopo un’attenta riflessione ha, infatti, preso molto a malincuore questa decisione nei confronti del tecnico. Una scelta tuttavia dovuta per dare una scossa all’ambiente e alla squadra: “Sicuramente non sono contento di ciò – è il primo commento del presidente Canil – e anzi non escludo che ci possano essere altri tipi di collaborazione con Nicola (Spuri Forotti ndr) che comunque ringrazio per tutto ciò che ha fatto fino a questo momento. Purtroppo, però, ci voleva una scossa forte – continua il presidente – e i ragazzi sapranno sicuramente fare il loro dovere”. A sostituirlo sarà Fabio Carucci, classe ’77, che gli era già stato affiancato a inizio stagione come allenatore in seconda. Un giovane di Matelica, lo scorso anno sulla panchina della Juniores della stessa S.S.Matelica, su cui la società crede molto e in cui ha riposto molta fiducia. Una scelta, quella di Carucci, che anticipa di qualche mese l’intenzione di un progetto proiettato verso il futuro.

Fabio Carucci

Fabio Carucci

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X