Apre la Civica Enoteca Maceratese

L’inaugurazione sabato 16 alle 11 in corso della Repubblica con gli artisti di Musicultura
- caricamento letture

Conferenza-Enoteca

 

 

di Gabriele Censi

Apre la Civica Enoteca Maceratese e il presidente della Camera di Commercio Giuliano Bianchi lo annuncia con un sospiro: “Ci abbiamo messo un pò ma finalmente ci siamo, l’impegno che avevamo preso con il Comune si concretizza in una struttura ed in un investimento per dei locali destinati a restare nel tempo”. L’inaugurazione sabato 16 alle 11.00 in corso della Repubblica 51 con ospiti a sorpresa di Musicultura. Insieme alla Camera di Commercio e il Comune (presente alla conferenza stampa il vice sindaco Irene Manzi), è coinvolta anche l’amministrazione provinciale (oggi rappresentata dall’assessore alle attività produttive Giovanni Torresi) e l’Azienda Speciale Exit che ne avrà la gestione.

enoteca-2-300x225Il presidente dell’azienda Luca Bartoli spiega che lo spazio sarà a disposizione gratuita di tutti i produttori della provincia di vini, oli e liquori. Non si svolgerà attività concorrenziale agli esercizi commerciali ma sarà un punto di accoglienza aperto tutto l’anno (orari 10.30-12,30 e 17-21 escluso il lunedì) che ospiterà tutte le Doc maceratesi e avrà la collaborazione dell’Associazione Italiana Sommelier.

Conferenza-Enoteca-2-Copia1-1024x768

Giovanni Torresi, Luca Bartoli, Giuliano Bianchi, Irene Manzi e Mario Guadagno

Irene Manzi pone l’attenzione sul ruolo di “animazione del centro storico che la struttura dovrà avere con eventi ed incontri”. Giovanni Torresi ritiene questa “una tappa fondamentale per il percorso di valorizzazione delle eccellenze del territorio”.  “Ci sarà personale altamente qualificato sia per quanto riguarda la conoscenza del territorio sia  per gli aspetti tecnici dei prodotti” chiarisce Mario Guadagno, segretario generale CCIAA. Per ora dunque solo liquidi e nessuna vendita ma “è un punto di partenza – chiude Bianchi- speriamo che al vino si aggiunga anche una fetta di pane con sopra il ciauscolo e tutte le altre nostre eccellenze, ma soprattutto la mia proposta è di convogliare qui le attività di accoglienza di tutti gli enti territoriali per ottimizzare i costi e migliorare l’offerta”.enoteca-1-300x225



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X