Spacca: “I lavori della Quadrilatero termineranno entro la primavera del 2015”

Sopralluogo ai cantieri del presidente della Regione
- caricamento letture
quadrilatero-4-300x225

Un cantiere sulla  ss 77 Civitanova-Foligno

Stamattina il presidente della Regione ha effettuato con il presidente della società Galia un sopralluogo sui cantieri marchigiani della strada statale 76 della “Val d’Esino” lungo la direttrice Perugia – Ancona del Quadrilatero Marche Umbria. Il governatore ha ringraziato “i lavoratori che stanno contribuendo al completamento di questa importantissima infrastruttura. E’ grazie a loro, ai tecnici, alla Impresa spa, alla Quadrilatero, alle due Regioni, Marche e Umbria, che l’opera sta avanzando secondo il cronoprogramma.”

“Le verifiche che effettuiamo mensilmente – continua Spacca -ci confermano che l’intera arteria sarà completata entro la primavera del 2015, con consegne intermedie nel 2014. E’ il caso del tratto Fabriano-Ancona. Si tratta di un’opera di grandissima importanza perché per la prima volta, con la statale 76 Ancona-Perugia e con la 77 Civitanova-Foligno, siamo riusciti ad oltrepassare in maniera fluida con una strada moderna la barriera rappresentata dagli Appennini e a collegare in modo efficiente due capoluoghi di regione. A queste due strade si unirà presto anche la Fano-Grosseto che, anch’essa, ‘sfonderà’ l’Appennino.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X