Ruba in un negozio, per scappare si masturba

OSIMO - Clienti e commesse in lacrime, ma i Carabinieri bloccano il ladro poco dopo
- caricamento letture

Ruba accessori e coloranti per capelli in un negozio cinese di Osimo, poi, per distrarre commesse e clienti e aprirsi una via di fuga, improvvisa una masturbazione in pubblico, lasciando le donne in lacrime e sotto choc. I carabinieri però rintracciano il ladro poco dopo, e lo arrestano furto aggravato, il possesso di arnesi da scasso e per atti osceni in luogo pubblico. Filippo Curia, calabrese di 33 anni, e’ un operaio pregiudicato già noto alla polizia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X