Volley femminile, per la Corplast sfida dura contro Lucrezia

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Cardelli-Alessandra

Alessandra Cardelli

Ultimo acuto per un travolgente girone d’andata. Al giro di boa non poteva essere migliore la classifica e la situazione generale per la Corplast Corridonia che sabato ha schiantato 3-1 in casa la Snoopy Pesaro. Fanno 6 vittorie consecutive per la squadra allenata da Raniero Concetti, sei successi su 7 gare di serie C e da neopromossa: eccellente. La Corplast aveva iniziato con una cocente sconfitta 3-2 a Lucrezia conducendo 0-2, ora viene da 4 affermazioni tutte in rimonta! Sabato le ragazze di Pesaro erano avanti dopo il 19-25 del primo set, ma la Corplast ha poi sfoderato i colpi da seconda linea e ha lasciato alla Snoopy solo le briciole (11 e 14 punti). Nel 4° parziale determinante è stato l’inserimento dell’esperta Cardelli al posto della Concetti. In classifica ora la Corplast di patron Centioni guida il gruppo con 18 punti, avanti di 2 su Lucrezia e di 4 sulla Sacrata. Alessandra Cardelli, questa squadra sembra aver bisogno di uno schiaffo per scatenarsi…”Non direi, semplicemente siamo un team giovane, ma nonostante l’inesperienza ho compagne che non si abbattono mai, che giocano con gran carattere”. Per te quest’anno meno minuti ma un ruolo, entrando dalla panchina, spesso decisivo come sabato..”Solo fortuna..Purtroppo vivendo e lavorando fuori regione non posso allenarmi al meglio, ma so che posso dare una mano e mi piace farlo per una squadra che ha una mentalità vincente e tanto entusiasmo”. E chiude un gran girone d’andata? “Senza essere al top…” Sabato alle 21 ospitate Lucrezia seconda (mercoledì 28 trasferta di Coppa a Chiesanuova) e unica ad avervi battuto. Per classifica e precedente non può essere una gara come le altre..”Certamente faremo vedere che là abbiamo perso solo per colpa nostra, perché la prima gara è un’incognita. Per noi però ogni partita ha identico valore.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X