Lube più forte della sfortuna
Latina ci prova ma cede in quattro set

VOLLEY – Al Fontescodella finisce 3-1 la sfida d’alta classifica con i biancorossi che hanno dovuto fare a meno per infortunio all’ultimo istante anche di Savani, oltre a Kovar. La squadra di Giuliani da la sensazione di essere quasi imbattibile
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Lube-Latina-3-300x276

di Andrea Busiello

Continua la marcia trionfale di una Lube imbattibile. Al Fontescodella anche Latina, seconda in classifica, cede nettamente allo strapotere biancorosso nel big match di giornata . Lube che in mattinata era stata colpita da un’assenza pesantissima come quella di Savani che si è infortunato alla caviglia (leggi l’articolo) e così coach Giuliani è stato costretto all’ultimo istante a modificare la formazione facendo giocare Parodi e Zaytsev in banda con Starovic opposto. Finisce 3-1 (25-15, 25-17, 23-25, 25-18) tra il tripudio di un Fontescodella particolarmente gremito dagli oltre 2500 supporter.

LA CRONACA – Lube che si schiera con Travica in palleggio e Starovic opposto. In banda Parodi e Zaytsev con Podrascanin e Stankovic al centro ed il francese Henno libero. Il primo set è un autentico dominio dei biancorossi che vincono 25-15.  Pontini mai in corsa nel set con Starovic e Podrascanin mattatori nelle fila dei biancorossi. Anche il secondo set vede i biancorossi primeggiare sin dai primi palloni e coach Silvano Prandi è costretto a chiamare time out dopo il punto messo a segno da Parodi che vale il 10-6 per la Lube. Non c’è storia: questa Lube è veramente fortissima e Latina non riesce mai a dare la parvenza di minacciare i biancorossi. E’ l’errore al servizio di Patriarca a mettere fine al secondo set: 25-17 per una Lube praticamente perfetta. Terzo set dove la Lube torna ad essere normale e commettere qualche logico errore, Latina ne approfitta e l’attacco di Troy (entrato per uno spento Jarosz) vale l’8-7 per i pontini. Latina gioca meglio nel terzo set e l’efficienza della Lube cala ma sono i biancorossi ad andare avanti al secondo time out tecnico con il colpo di Parodi (16-15).

Tifosi-Lube2-300x200

I pontini non mollano e tornano avanti nel finale di set con l’errore al servizio di Starovic che vale il 22-21 per Latina. Si gioca punto a punto fino alla fine e il set prende la via di Latina con il colpo vincente di Rauwerdink che mette a segno la palla del 25-23. L’inizio di quarto set è di marca locale con Podrascanin che realizza il 5-3 e Stankovic l’11-6: Parodi c’è e mette a segno il 12-9 ma il punto esclamativo sul confronto lo mette l’attacco di un ottimo Starovic (19-14). Il finale di match è controllato dai biancorossi che chiudono 25-18. Lube che mantiene la vetta della graduatoria.

 

 

Lube-Latina-4-222x300

LE PAGELLE DI LUBE-LATINA

LAMPARIELLO sv:

ZAYTSEV 6.5: Giornata non particolarmente brillante per lo “Zar” che comunque mette a referto 13 punti. Al servizio è meno incisivo di altre volte.

PARODI 7: Ottima la prova dello schiacciatore biancorosso che sia in ricezione che attacco fornisce un contributo valido.

STANKOVIC 7.5: Votato Mvp del match è protagonista assoluto a muro con ben 5 blocchi. Per il resto un sufficiente 8 su 14 in attacco.

HENNO 7.5: Gioca con una naturalezza incredibile e da grande tranquillità a tutto il gruppo. E’ il punto di riferimento della squadra, giocatore dalla grande esperienza che non sbaglia un colpo. Complimenti!

TRAVICA 7.5: Altra prova convincente del palleggiatore biancorosso che distribuisce molto bene il gioco con i compagni. Unica pecca i troppi errori al servizio.

STAROVIC 7.5: Il mancino ha una buona intesa con Travica e a fine gara risulta il top scorer del confronto con 18 punti. Giocatore che solo sulla carta risulta essere una riserva.

PODRASCANIN 7: Una macchina. 5 su 9 in attacco e tre muri oltre a due ace. Solita prova nettamente sopra la sufficienza.

GIULIANI: 7 L’infortunio di Savani mette in difficoltà il coach, già privo di Kovar. La squadra gioca molto bene, chiunque scenda in campo e qui si vede la mano del manico.

Lube-Latina-1-214x300   Lube-Latina-2-300x212         Lube-Latina-5-281x300   Lube-Latina-6-282x300



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X