Corridonia, ko anche in casa
Il Matelica vola in classifica

ECCELLENZA - Ottava vittoria in nove gare per i biancorossi, che si impongono per tre reti a zero al Martini. In gol Api, Ercoli e, dal dischetto, Cacciatore
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Corridonia-Matelica-12

Il rigore di Cacciatore vale lo 0-3

Corridonia-Matelica-11di Sara Santacchi

Il Matelica supera il Corridonia in trasferta, nel nono turno nel campionato d’Eccellenza con un netto 3-0 messo a segno da Api, Ercoli e Cacciatore che permette di mantenere la vetta solitaria della classifica. La cronaca: primo tempo che stenta a decollare da parte di entrambe le formazioni fino al 15 quando Api scatta in avanti superando l’avversario, ma in area è fermato dalla difesa di casa. A 24′ pericolosissimo Cacciatore che con un calcio di punizione da fuori area, va a cercare la porta sbagliando di poco. Si fanno vedere i padroni di casa al 27′ con Okere che serve Marani al limite dell’area, ma la sua conclusione è intercettata dalla difesa ospite che spazza. Al 34′ è ancora Cacciatore su calcio piazzato a sfiorare la rete, ma la palla è spedita sull’esterno della rete. Dopo solo un minuto il n 10 ospite serve un bell’assist ad Api, in area avversaria che di testa spedisce la sfera tra le mani del portiere. Su finale del primo tempo è il Corridonia ad avere un’occasione con una punizione dalla destra con cui Martinelli va a cercare Corridonia-Matelica-4direttamente la porta, ma Spitoni trattiene in due tempi. La ripresa vede il Matelica subito in vantaggio. Al 47′, infatti, Cacciatore in area avversaria disturbato dall’avversario serve Api che non sbaglia insaccando la rete dell’1-0. Al 55′ è ancora Api a sfiorare la rete, ma a tu per tu col portiere consegna la sfera tra le mani di Carnevali. Al 63′ gli ospiti trovano il doppio vantaggio. Sullo sviluppo di un calcio di punizione, infatti, è Ercoli, in area, a segnare la rete del 2-0. La partita è in discesa per il Matelica che avanti di due reti conduce il gioco contro un Corridonia che non si rende mai particolarmente pericoloso. Al 69′ Cacciatore in avanti è atterrato da Camillini: giallo per lui e rigore per gli ospiti. Sul dischetto si presenta proprio Cacciatore che non sbaglia e realizza la rete del 3-0. Il Matelica non ne h abbastanza e prova a cercare la rete ancora al 76′ con D’Addazio che avanza sulla fascia destra, serve Cacciatore che cerca Jachetta in area, ma la sua conclusione è poco convinta e Carnevali trattiene. L’ultima occasione dell’incontro è all’85’ del Corridonia Corridonia-Matelica-6con Rapacchiani che con un calcio di punizione dai 20 metri prova a cercare la porta con un legnata che, però, va alta sopra la traversa. I tre fischi dell’arbitro arrivano dopo 3 minuti di recupero. Il Matelica può gioire per la sua ottava vittoria in nove partite che gli permette di continuare a guardare la classifica ancora dalla zona più in alto, il Corridonia subisce invece il secondo ko di fila con il risultato di 3-0, dopo la sconfitta maturata la scorsa settimana contro il Tolentino.

(Foto NovaFoto Corridonia)

Il tabellino:

Corridonia 0 
Matelica   3 

CORRIDONIA: Carnevali, Tentella (64′ Storelli), Martinelli, Camillini, Moroni (69′ Capenti An), Montini, Cacopardo, Foglini, Okere, Zancocchia, Mariucci (64′ Rapacchiani). All: Ciarlantini

Corridonia-Matelica-1MATELICA: Spitoni, Silvestrini, Zaccagnini, Lazzoni (73′ Cantarini), D’Addazio, Ercoli, Ciuffetti (62’Vitali), Colella, Api, Cacciatore (83’Staffolani), Jachetta. All: Spuri Forotti.

Arbitro: D’Angelo di Ascoli Piceno. Assistenti: Lanese (Fermo); Domenella (Ancona)

Marcatori: 47′ Api, 55′ Ercoli, 69’Cacciatore (rig).

Note: Spettatori circa 300. Ammoniti: Lazzoni (M), Zaccagnini (M), Martinelli (C), Camillini (C), Carnevali (C). Angoli: 5-2. Recupero: 2’+3′.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X