Basket DNC, Luì Porte sconfitta a Porto Sant’Elpidio

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Coach-Castellani

Coach Castellani

Ancora disco rosso per la Luì Porte Recanati nella terza giornata di Divisione Nazionale C: i recanatesi cedono il primo derby stagionale sul campo di Porto Sant’Elpidio per 79 a 59, risultato ferse un po’ eccessivo nelle proporzioni, ma che conferma la maggiore forza della capolista. La squadra di coach Castellani non ha sfigurato, ha lottato, è riuscita anche a riaprire parzialmente una gara che sembrava chiusa, ma alla fine ha pagato il maggiore tasso tecnico e la migliore attitudine alla categoria dei locali. Primo quarto spumeggiante: la Luì Porte inizia bene, i padroni di casa replicano colpo su colpo e la frazione si chiude sul 25 a 21 per la Ecoeplidiense. Nel secondo periodo la formazione di Schiavi opera un primo break, andando al riposo lungo con 15 lunghezze di vantaggio, 35 a 30. A inizio ripresa il vantaggio raggiunge il massimo sul più 21: a questo punto la Luì Porte si scuote e mette in campo il massimo sforzo risiscendo ad aggiudicarsi il terzo quarto 19 a 18 e chiudendo il parziale sul 39 a 53. Recupero che continua nel periodo finale fino al meno 9: ma la Lu’ Porte paga lo sforzo, perde in lucidità e lo scarto raggiunge di nuovo i venti punti. Purtroppo manca ancora ai recanatesi quella continuità nell’arco di 40 minuti che in DNC è necessaria. Inoltre, fatto non certo trascurabile, il calendario non ha aiutato l’esordio nella categoria superiore, con due trasferte difficili in tre giornate. Adesso arrivano incontri più abbordabili, la classifica è molto corta (10 squadre in due soli punti) e nulla è quindi compromesso. Si tratta di sbloccarsi, soprattutto mentalmente, puntando ancora una volta sulla coesione e sulla compattezza del gruppo. A cominciare da sabato prossimo, 3 novembre: alla 21.15 arriva al Palacingolani la BMR Reggio Emilia, gara anticipata al sabato perché l’U.S.Basket Recanati (DNA) gioca in casa la domenica. Si spera in un grande sostegno del pubblico che spinga alla prima vittoria.

Ecoelpidiense P.S.Elpidio: TORRESI 6, POLIDORI 15, TOMBOLINI 9, CHIERICOZZI 2, SAGRIPANTI, MAROTA 2, VALENTINI 18, POSTACCHINI, CARLETTI 7, FACENDA 20. (all.re Schiavi).
Luì Porte Recanati: MOSCA 6, NARDI 8, ATTILI, CARDINALI 2, PIERALISI 9, GURINI 2, MANONI 11, MAGRINI 17, GONNELLI, PILONI 4 (all.re Castellani).
ARBITRI: Collesi – Pazzaglini.
Parziali: 25 – 21; 20 – 9;  18 – 19; 16 – 10.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X