Lube, Monopoli non vuole fermarsi
“A Ravenna per continuare a vincere”

VOLLEY - Il palleggiatore dei biancorossi presenta la sfida contro i romagnoli e invita a non abbassare la guardia: "Nel campionato italiano ogni partita nasconde delle insidie e va affrontata sempre al massimo, per evitare brutte sorprese"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Natale-Monopoli

Natale Monopoli

Domenica alle 18 torna in campo la Lube in campionato (è la 4ª giornata di Regular Season) con la trasferta sul campo della CMC Ravenna, formazione che proprio in settimana ha registrato il cambio di allenatore promuovendo il tecnico del settore giovanile Mauro Fresa alla guida della prima squadra, dopo la risoluzione consensuale con Antonio Babini. Si tratta di un testa-coda: la compagine romagnola, ancora a quota zero in classifica, ha vinto soltanto un set nelle tre partite finora disputate, mentre dall’altra parte la squadra di Alberto Giuliani punta a confermare anche in questa sfida l’imbattibilità stagionale, dunque anche il primato in graduatoria, condiviso attualmente a parità di punteggio con Cuneo. La squadra biancorossa, rientrata dal Belgio nel primo pomeriggio di ieri e tornata a lavorare al Fontescodella questa mattina, partirà per Ravenna in pullman domani pomeriggio, dopo aver svolto una seduta di allenamento tecnico. Resta attualmente in dubbio la disponibilità di Davidson Lampariello, che non ha ancora smaltito del tutto i postumi dell’influenza che lo ha già costretto a saltare la trasferta di mercoledì in Champions League. Sugli spalti del Pala De André i campioni d’Italia potranno contare sul supporto di un centinaio di tifosi che arriveranno da Macerata a bordo di un pullman e con mezzi propri.

GLI ARBITRI – CMC Ravenna-Cucine Lube Banca Marche sarà arbitrata da Nunzio Caltabiano di Catania e Daniele Zucca di Trieste.

PARLA NAT MONOPOLI – “Ravenna – spiega il secondo palleggiatore e capitano della Lube – rappresenta un test importante anche per capire se siamo già riusciti a metabolizzare bene il ritmo settimanale appena cambiato con l’inizio della Champions League, che ci vedrà scendere in campo praticamente ogni tre giorni, e con numerosi viaggi in mezzo. Sulla carta potrebbe sembrare una sfida abbordabile, siamo sicuramente più forti, ma non mi stancherò mai di ripetere come nel campionato italiano ogni partita nasconde delle insidie, e va affrontata di conseguenza sempre al massimo, per evitare brutte sorprese. Dovremo fare molta attenzione, perché in casa ravennate si registrerà di sicuro un’impennata d’orgoglio da parte di tutta la squadra, con il cambio dell’allenatore. Ci affronteranno al massimo delle loro possibilità, dobbiamo esserne coscienti sin da ora per affrontare anche questo impegno con tutta la concentrazione di questo mondo. Il nostro avvio di stagione finora è stato molto positivo, ed è sulla strada intrapresa che vogliamo continuare a correre. Vogliamo tornare dalla Romagna con il bottino pieno, confermando l’imbattibilità ed il primato in classifica. Fattori che stanno regalando a tutto l’ambiente un bellissimo entusiasmo, ed anche quella buona dose di serenità utile per lavorare bene quotidianamente”.

Lube-abbraccio1-300x186

I biancorossi vanno alla ricerca del successo anche a Ravenna

PRECEDENTI – Sono soltanto finora due i precedenti tra la Robur Costa Ravenna, entrambi risalenti alla Regular Season della passata stagione e vinti dai maceratesi, che si imposero per 3-1 nella sfida di andata, e 3-0 in quella di ritorno giocata in Romagna.

EX – Nella rosa della CMC Ravenna figura Giacomo Bellei, opposto classe 1987 che ha vestito la maglia biancorossa del settore giovanile nella stagione2006-2007, vincendo la Junior League e conquistando nel contempo (con la medesima formazione Under 20) un’ottima salvezza nel campionato di B1.

A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Marko Podrascanin – 13 punti ai 1000 (Cucine Lube Banca Marche Macerata).
In Campionato: Stefano Mengozzi – 2 muri vincenti ai 200 (CMC Ravenna).
In Campionato e Coppa Italia: Stefano Moro – 2 punti ai 3500 (CMC Ravenna).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X