Maceratese in cerca di riscatto
A Fidene servono i tre punti

SERIE D - I biancorossi saranno di scena a Roma contro una squadra in fondo alla classifica ma composta da giocatori esperti e alla ricerca della prima vittoria interna. I tifosi hanno organizzato un pullman. Diretta live dell'incontro su CM a partire dalle 14.45
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
maceratese-san-benedetto-38

Luca Arcolai, espulso domenica scorsa, non sarà in campo a Fidene

di Filippo Ciccarelli

Sarà una vera e propria battaglia quella che attende la Maceratese domenica prossima, al Salaria Sport Village, dove i biancorossi se la vedranno col Fidene, formazione al penultimo posto in classifica ma determinata quanto prima a risalire. I laziali sono stati sonoramente battuti ad Ancona nell’ultimo turno – i dorici si sono imposti per 5-0 – e sono stati bersagliati dai cartellini: ben 10 gli ammoniti, due gli espulsi. Il difensore centrale Fabrizio Anselmi, che ha militato per molte stagioni nel Sassuolo, è stato squalificato per 5 giornate, mentre il centrocampista Emanuele Palermo subirà uno stop di 3 turni. La nervosa gara di Ancona è costata la squalifica pure al massaggiatore del Fidene, formazione che milita nei bassifondi, nonostante abbia in squadra alcuni giocatori di assoluto livello ed esperienza per la categoria. Oltre ad Anselmi, che come detto sarà squalificato, nei laziali giocano anche l’ex bomber della Recanatese Nicola Chicco, l’esperto Pasquale Rulli, già in forze a Sambenedettese e Grottammare, e la punta ex Samb Francesco Coviello. La Maceratese si presenterà priva di Arcolai, espulso domenica scorsa, e Carboni, che è stato ammonito e vista la diffida sconterà il turno di squalifica. In dubbio anche

Melchiorri3-1024x683

L’attaccante della Maceratese Federico Melchiorri

Orta, Capparuccia  e Castracani: i primi due non si sono allenati, mentre le condizioni del terzino saranno valutate nelle prossime ore.  Se Capparuccia non dovesse farcela, in mezzo alla difesa potrebbe giocare l’inedita coppia Troli-Benfatto, anche se lo staff tecnico biancorosso è convinto di poter recuperare l’ex giocatore cremisi per domenica. Dopo la batosta interna rimediata contro la Samb, l’obiettivo dei ragazzi guidati da mister Di Fabio è quello di tornare subito alla vitoria, missione che non dovrebbe essere impossibile numeri alla mano: il Fidene ha vinto una sola volta, per giunta fuori casa, ed ha incassato 20 reti (peggior difesa del girone) a fronte degli 8 gol segnati. Anche in occasione di questa partita i supporter biancorossi organizzano un pullman. Il costo del viaggio è di 15 euro e le prenotazioni possono essere fatte al Bar dei Pini o al Telefono di Corso Cairoli: la partenza è prevista per le ore 10 dal piazzale dello stadio. Il match sarà seguito – come tutti quelli della Maceratese per questo campionato – anche dalla diretta live su Cronache Maceratesi, con collegamento circa 15 minuti prima dell’inizio dell’incontro, stabilito alle ore 15. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X