Sabato a Macerata il 1° Memorial “Paolo Mirabile” e “Ireneo Vinciguerra”

ATLETICA - Tutti in pista per la finale della Coppa Marche riservata alle migliori squadre cadetti-e
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Nicola-Cesca1-300x224

Nicola Cesca

Arnaldo Porro è felice. Gli splendidi risultati di questi ultimi giorni, che hanno visto i ragazzi dell’AVIS sul podio sia ai Campionati Italiani allievi di Firenze che tra i cadetti a Jesolo (VE), hanno magnificamente concluso la lunga stagione agonistica nazionale dell’Atletica AVIS Macerata. Ci sono però in programma altre importanti gare in regione riservate ai più giovani e una di queste verrà organizzata proprio a Macerata sabato 13 ottobre. Si tratta della finale della Coppa Marche riservata alle migliori squadre cadetti-e. Al termine della 1^ Fase le squadre dell’AVIS Macerata sono in testa sia nei maschi che nelle femmine, rispettivamente con punti 8.482 e 8.648, con la SEF Stamura Ancona al 2° posto in entrambe le classifiche, con 7.820 e 8.131 punti, mentre al 3° posto troviamo la Collection S. Benedetto nei ragazzi a 7.571 punti  e la Sangiorgese nelle ragazze con 8.052 punti.  Le Classifiche sono molto corte e quindi lo spettacolo è assicurato. La manifestazione sarà anche l’occasione per celebrare il 1° Memorial “Paolo Mirabile” e “Ireneo Vinciguerra”, due nomi importanti nella storia dell’Atletica AVIS Macerata. Paolo Mirabile, scomparso nel 2007,  è stato nel 1975 uno dei fondatori della società bianco-rossa e primo Presidente, incarico svolto ininterrottamente per 13 anni,  e fu proprio Porro a raccoglierne l’eredità  quando, per motivi professionali,  dovette lasciare rimanendo però in società come Presidente onorario. Lui, grande appassionato di atletica leggera, prese per mano la società nei primi difficili anni di vita riuscendo, con il suo entusiasmo e la sua umanità, a superare ogni difficoltà. Fu un vero sportivo che seppe catalizzare intorno a se energie nuove da impegnare per la crescita e la formazione dei giovani di Macerata attraverso la pratica dell’atletica leggera. Sotto la sua presidenza arrivarono i primi titoli di campione italiano, quelli di Marco Tartari, Matteo Silenzi, Cristina Corvatta e le prime maglie azzurre, quelle di Simona Monachesi, Fabio Romagnoli, Luca Ciaffi nonchè la prima nazionale assoluta quella di Stefano Gallucci. Con Mirabile Presidente arrivarono anche i primi  importanti successi di squadra. Una indimenticabile figura di medico e di dirigente che a cinque anni di distanza l’Atletica AVIS Macerata vuole ricordare a tutti i maceratesi. Ma la Coppa Marche è anche l’occasione  per ricordare, a dieci anni dalla scomparsa, il Dott. Ireneo Vinciguerra  che dell’AVIS è una figura storica. Nel 1975 lui era Presidente dell’AVIS Comunale di Macerata e ed accolse nella famiglia avisina questa sezione sportiva che ancora oggi fa sport  portando in regione ed in Italia un importante messaggio di solidarietà e di altruismo. Tutti hanno conosciuto il Dott. Vinciguerra nel suo impegno istituzionale come Sindaco di Macerata, Presidente Regionale dell’AVIS per 20 anni e Segretario del Comitato Medico Nazionale,  ma l’Atletica AVIS Macerata lo vuole ricordare anche come medico sportivo, Presidente Provinciale e Regionale della Federazione Medico Sportiva Italiana. Una figura di spicco di Macerata e della Regione che non possiamo dimenticare. I Trofei intestati a Paolo Mirabile e Ireneo Vinviguerra saranno assegnati ai migliori risultati tecnici nell’ordine maschili e femminili. Ma sabato è anche l’occasione per festeggiare Nicola Cesca per il bellissimo 2° posto  ai Campionati Italiani di Jesolo del 7 ottobre, ottenuto nel pentathlon con punti 3.657, nuovo record marchigiano della specialità, migliorando di 42 punti quello di Marco Montani, altro avisino doc  del 2010. Per il bravo Nicola, allenato dal prof. Luca Ciuffi, un mese davvero straordinario iniziato con il nuovo record marchigiano di salto in lungo cadetti, ottenuto a Campobasso il 22 settembre, dove si è imposto con la bella misura di m. 6.66. Il ritrovo allo stadio Helvia Recina è fissato alle ore 15.30 e l’inizio alle ore 16.00.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X