Matelica solitario in vetta
Mister Spuri Forotti predica calma

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Nicola-Spuri-Forotti1-300x240

L’allenatore del Matelica Nicola Spuri Forotti

di Sara Santacchi

La vittoria del Matelica contro la Biagio Nazzaro nel quinto turno d’Eccellenza ha decretato per la squadra del tecnico Spuri Forotti la quinta vittoria in campionato in altrettante partite giocate. Un risultato inaspettato dalla stessa società e dal tecnico che, sicuramente non ha mai sottovalutato la sua rosa, pur non mettendo mai in prospettiva una situazione del genere. “Un trend positivo – è il commento dell’allenatore Spuri Forotti che passa ad analizzare l’incontro con la Biagio Nazzaro – L’ultima vittoria, contro la squadra di Chiaravalle, è stata senza dubbio meritata visto che abbiamo avuto quattro occasione da gol nitide e in difesa non abbiamo sbagliato nulla”. Una  partita che alla vigilia era stata preannunciata non solo come impegnativa, ma con una squadra tra le più quotate per le zone alte della classifica che può fare conto sulla fisicità delle punte, sull’abilità di mister Fenucci e l’esperienza in categoria. “In effetti consapevoli di questo ci eravamo preparati soprattutto in difesa, stando attenti ai lanci lunghi e abbiamo eseguito bene il compito su cui avevamo lavorato in settimana”. Una vittoria, dunque, che permette al Matelica di mantenere la vetta della classifica da sola, allungando le distanze sulle dirette inseguitrici. Un dato questo che, in parte, rappresenta un motivo in più d’impegno visto che ogni squadra non si tirerà indietro dal mettere sotto pressione la compagine bianco – rossa. “E’ normale che sia così. Come spesso capita quando si va ad affrontare chi sta avanti si cerca di fare ancora di più, quindi da parte nostra dobbiamo mantenere l’attenzione sempre alta e continuare a pensare a una partita alla volta”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X