Le scuole di Appignano e Montefano verso l’accorpamento

Se n'è parlato in un'assemblea pubblica
- caricamento letture

Assemblea-Montefano-1-300x225

Un’assemblea che è servita per tastare il polso e informare l’opinione pubblica montefanese in vista di un  possibile accorpamento dei plessi scolastici di Montefano (scuola materna, scuola media e scuola elementare) con l’Istituto Comprensivo Luca della Robbia di Appignano. All’incontro hanno partecipato il sindaco di Montefano Carlo Carnevali, il sindaco di Appignano Osvaldo Messi e Leonardo Lippi assessore provinciale ai servizi e all’organizzazione scolastica. L’istituto di Appignano entro l’anno scolastico 2014-15 dovrà raggiungere il rispetto dei parametri medi regionali mediante accordi di gestione unitaria dei servizi con i Comuni limitrofi e Montefano corrisponde a quei parametri. L’accorpamento infatti porterebbe la popolazione scolastica dell’Istituto a novecento alunni, sufficiente per mantenerlo in vita. Una decisione quella che dovrà eventualmente essere presa dal sindaco di Montefano, sicuramente ben valutata: “Anche perché – dice Carnevali – in base alla legge 95 del 2012 meglio conosciuta come spending review, i comuni inferiori ai 5000 abitanti entro il 2014, dovranno deliberare l’accorpamento di alcuni servizi, su tutti la scuola e la polizia municipale, e quindi in pratica, forse saremo obbligati a gestirli insieme”.

Assemblea-Montefano-2-300x225

Assenti per impegni pregressi gli amministratori di Recanati e il Sindaco Fiordomo che comunque hanno dimostrato sempre attenzione sulla problematica. Dibattito che si è svolto con qualche preoccupazione da parte soprattutto di alcuni genitori, i quali però sono stati rassicurati dai Sindaci dei due paesi, che hanno ribadito che eventualmente nulla cambierà nell’offerta didattica delle due scuole, mentre l’assessore Lippi ha evidenziato come questa soluzione sia la migliore per razionalizzare la spesa e per scongiurare la presenza delle “classi pollaio” con più di  trenta bambini per classe.

Assemblea-Montefano-3-300x225



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X