Maceratese a caccia di conferme
A Celano la prova del nove

SERIE D - I biancorossi dopo il successo nel derby contro la Civitanovese non si vogliono fermare. Tornano a disposizione Castracani e Donzelli, mister Di Fabio ha l'intera rosa a disposizione. Diretta live su Cronache Maceratesi. Contro la Samb annullato l'anticipo televisivo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

I tifosi della Maceratese sono pronti ad incitare i propri beniamini anche a Celano

Lo stadio di Celano, dove la Maceratese sarà impegnata domenica

di Andrea Busiello

Per la Maceratese arriva la prova del nove: domenica a Celano (in campo alle 15) i biancorossi affronteranno una squadra sicuramente inferiore sul piano tecnico ai ragazzi di Di Fabio ma che fa del carattere e dell’esperienza le sue armi migliori. Dopo aver incamerato sei punti nelle prime tre partite, Melchiorri e soci sono chiamati al secondo blitz esterno consecutivo per voler dare continuità ai risultati e far capire a tutti che questa Maceratese può essere davvero la mina vagante del campionato. A Celano, la Maceratese non sarà sola: saranno in tanti a partire dal capoluogo per raggiungere l’Abruzzo e spingere i propri beniamini ad un altro risultato positivo. I tifosi della Sportiva si danno appuntamento alle 11 nel piazzale dell’Helvia Recina per partire tutti insieme con le proprie autovetture. Come arriva la Maceratese a questa partita? Bene, molto bene. Innazitutto perchè vincere il derby (leggi l’articolo) ha dato grande serenità a tutto l’ambiente e i biancorossi hanno potuto lavorare con grande tranquillità e poi perchè mister Di Fabio avrà l’intera rosa al completo: infatti sia Donzelli che Castracani si sono allenati regolarmente con il gruppo e sono a disposizione del tecnico per partire nell’undici titolare. L’unico dubbio riguarda Romanski, che uscito malconcio dalla gara di domenica accusa ancora qualche fastidio ma la sensazione è che anche lui possa figurare nella lista dei convocati. Arrivano buone notizie dal Casms: l’Osservatorio del Viminale infatti non ha preso nessun provvedimento contro i tifosi biancorossi per gli scontri avvenuti prima della gara di domenica scorsa contro la Civitanovese. La gara di Celano, come di consueto, verrà seguita con una cronaca live da Cronache Maceratesi. Nel frattempo, la società biancorossa comunica che la sfida di campionato contro la Sambenedettese verrà giocata domenica 14 ottobre all’Helvia Recina: salta dunque l’anticipo televisivo del sabato pomeriggio su Raisport.

L’attaccante della Maceratese Federico Melchiorri, ancora a secco in questa stagione



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X