La Recanatese si presenta alla città

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Recanatese-a-Lavoro-1-300x225

Giorno di riposo per la Recanatese. Ai ragazzi di mister Baldarelli, come da consuetudine il giorno successivo alla partita, è stata concessa una giornata di relax dopo le fatiche di Coppa Italia. I giallorossi al Del Conero, come sette giorni prima all’Helvia Recina, hanno sfoderato una prestazione convincente fatta di bel gioco e tanta corsa. L’unica differenza è il risultato finale, che ha sorriso ai leopardiani nel derby a Macerata, ma li ha visti soccombere ieri pomeriggio ad Ancona. È pur vero che la sconfitta è scaturita dai calci di rigore e non a caso i tiri dagli undici metri vengono descritti come una “lotteria” nel gergo calcistico. Come ha sottolineato mister Baldarelli in sala stampa, la delusione per la sconfitta è superata da una performance dei suoi sicuramente confortante, in cui i ragazzi non hanno temuto l’impatto con lo stadio e con un avversario dal nome importante, non rinunciando mai ad imporre il proprio gioco. Ha destato molti apprezzamenti la giovane squadra giallorossa che ha giocato gli ultimi venti minuti con cinque under. Domani si torna al lavoro (ore 15, stadio N.Tubaldi), domenica c’è la prima di campionato a Scoppito (Aq) dove ad attendere la Recanatese ci sarà la neopromossa Amiternina che vorrà fare bella figura davanti al proprio pubblico. Sempre domani, alle ore 21 allo stadio Tubaldi, dirigenza, la rosa e staff tecnico della Recanatese verranno presentati ai tifosi ed a tutta la cittadinanza. Presentazione affidata al famoso giornalista sportivo RAI Amedeo Goria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X