Torna a sudare il Casette Verdini
La salvezza l’obiettivo prioritario

PROMOZIONE - La formazione di mister Ruffini sarà ai nastri di partenza con alcuni big per la categoria: Giannandrea e Romagnoli sono pronti a fare la differenza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
A-La-rosa-del-Casette-Verdini-al-debutto-nel-campionato-di-promozione

La rosa del Casette Verdini al completo

di Enrico Scoppa

“Ragazzi, iniziamo una nuova avventura, con alcuni di voi è la prima volta che lavoriamo insieme, tutti dovete sapere che noi dobbiamo divertirci perche se viene meno il divertimento tutto verrebbe meno ma se non si vince non ci si diverte, dobbiamo divertirci vincendo il più possibile”. Cosi si è presentato Matteo Ruffini, l’allenatore-giocatore del Casette Verdini.

Mister Ruffini terza stagione al Casette Verdini e tre campionati diversi, dalla seconda categoria alla promozione, il segreto del successo ?
“Non ci sono segreti ma tanto lavoro, credere in quello che uno fa, avere un gruppo a disposizione con il quale si può lavorare mettendosi a tua disposizione ed una società pronta a seguirti. Tutto questo è stato per me in queste due ultime stagioni il Casette Verdini”.

Tanto lavoro ma lei a differenza di altre solo un allenamento al giorno in questo fase della stagione mentre i suoi colleghi vanno giù duro con la doppia seduta ?
“Non discuto i metodi altri. Dalla mia esperienza, dagli studi che ho seguito ritengo che una seduta al giorno è quanto basta per preparare una buona stagione. Tante solo le considerazioni che mi inducono a fare questo tipo di scelte”.

La stagione si avvia con una rosa di giocatori che in qualche modo ha cambiato volto rispetto a quella di cui lavorata la passata stagione ?
“E’ nella logica delle cose. Sono arrivati giocatori di categoria superiore come gli attaccanti Alex Giannandrea, Lorenzo Domizi, Jacopo Verdolini, il difensore Andrea Romagnoli. Giocatori su cui uno può contare in un campionato che non sarà affatto facile da affrontare”.

B-Matteo-Ruffini-allenatore-giocatore-del-Casette-Verdini

L’allenatore del Casette Verdini Matteo Ruffini

Sciolta ogni riserva per quello che riguarda gli under ?
“Under un vero capitale visti i regolamenti. Riccardo Silvestri, centrocampista, classe ’94, arriva dal Tolentino. Michele Fermanelli, portiere, classe ‘94, Rocco Tallè, attaccante, classe ’95, entrambi dalla Vis Macerata sono i nostri gioiellini che speriamo si integrino subito nella rosa a disposizione che rispetto a quella della passata stagione registra ben sette novità”.

Quali obiettivi mister ?
“La salvezza prima di tutto poi, come succede sempre, nessuno rinuncia mai a vincere pertanto vedremo strada facendo quello che sapremo fare”.

Ruffini ancora nella doppia veste di allenatore-giocatore ?
“Faccio la preparazione come se dovessi scendere in campo. Se ce ne sarà bisogno pronto a farlo altrimenti calmo e tranquillo sarò in panca a seguire i ragazzi”.

Il primo impegno stagionale ?
“Lunedi prossimo tredici agosto, antiviglia di ferragosto, gara amichevole in programma alle diciotto al comunale di Casette Verdini contro il Camerino”.

C-Michele-Fermanelli-portiere-del-Casette-Verdini

Michele Fermanelli

LA ROSA DEL CASETTE VERDINI
PORTIERI: Fabio Fabiani, Oreste Ruani, Michele Fermanelli (‘94).
DIFENSORI: Matteo Ruffini, Mauro Ciappi, Emiliano Menghi, Danny Vittorini, Andrea Romagnoli, Massimiliano Sgalla, Nicola Chiaraberta (’95).
CENTROCAMPISTI: Daniel Bosoni, Matteo Mercuri, Riccardo Cirilli, Marco Cerquetella, Riccardo Silvestri (94), Danny Mazzuferi (94), Mengoni Simone (‘95), Edoardo Vitali (‘95).
ATTACCANTI: Giuseppe Di Gioia, Pier Alvise Ruani, Alex Giannandrea, Jacopo Verdolini, Edoardo Piermattei, Rocco Tallè (95), Lorenzo Domizi (94).
ALLENATORE: Matteo Ruffini.
VICE ALLENATORE: Pier Alvise Ruani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X