Paniccia lancia la Civitanovese
“Siamo forti, partiamo per vincere”

SERIE D - Il vice presidente rossoblu carica la squadra nel primo giorno di lavoro. Nel frattempo, altra pedina di spessore per la difesa con l'arrivo dall'Entella di Federico Zaccanti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

civitanovese2

paniccia

Sandro Paniccia (Vice Presidente Civitanovese)

 

di Andrea Busiello

L’anno scorso siamo arrivati quarti, quest’anno vogliamo fare meglio. Abbiamo costruito una squadra molto forte e non ci nascondiamo: vogliamo competere per il primato“. Parole e muscia del vice presidente della Civitanovese Sandro Paniccia che non vuole minimamente nascondersi nel giorno del raduno della sua squadra: “Non sappiamo ancora il nostro girone ma credo che per la vetta dovremo vedercela con Ancona e Samb. I ragazzi li ho visti subito bene, a mister Cornacchini adesso il compito di arrivare nella forma migliore alla prima di campionato”.

cornacchini

Giovanni Cornacchini (Allenatore Civitanovese)

La formazione rossoblu si è ritrovata al Polisportivo per una doppia seduta d’allenamento prima della partenza per il ritiro di Sarnano. Mister Cornacchini ha messo subito in chiaro le cose ai suoi ragazzi: “Da oggi si comincia a lavorare sodo. In queste due settimane di lavoro ci dedicheremo alla parte atletica e a quella tecnica. Ripartiamo rispetto alla passata stagione con tanti cambi e perciò dobbiamo subito metterci sotto per far capire ai ragazzi che tipologia di gioco prediligo. Obiettivi? Siamo forti, è inutile negarlo. Ma sarà il campo ad emettere le sentenze”.

mandorino

Stefano Mandorino (Centrocampista Civitanovese)

Uno dei pochi rimasti rispetto alla passata stagione è Stefano Mandorino che riparte con grande entusiasmo: “Riprendiamo da dove abbiamo finito. Nella passata stagione abbiamo disputato un’ottima stagione e adesso vogliamo fare ancora meglio”. Nel giorno del raduno è arrivato in rossoblu un altro difensore centrale: si tratta dell’ex Virtus Entella Federico Zaccanti che si va ad aggregare al folto gruppo di nuovi arrivi composto dai portieri Albertini e Perozzi; dai difensori Ciabattoni, Mallus, Porfiri e Savini; dai centrocampisti Moretti e Testa e dai bomber Galli, Nardone e Ravasi. I rossoblu si alleneranno a Sarnano per due settimane, nel corso delle quali ci saranno delle amichevoli. Al momento, però, la società non ha fissato ancora nessun incontro. Un saluto alla squadra è giunto anche dall’amministrazione comunale con la presenza dell’assessore allo sport Piergiorgio Balboni: “Dobbiamo fare squadra tutti per portare fuori il nome di Civitanova, noi, la Civitanovese e anche i suoi tifosi che debbono ritrovare l’unità”.

 

balboni

Piergiorgio Balboni (Assessore allo sport Civitanova)

LA ROSA DELLA CIVITANOVESE:

PORTIERI: Andrea Albertini (93′ dal Chievo), Luca Perozzi (’93 dall’Ascoli).

DIFENSORI: Alessandro Cannoni (’94), Marcello Ciabattoni (’93 dall’Ascoli), Marco Mallus (’82 dal Gozzano), Omar Mandolesi (’94), Matteo Fabi Cannella, Federico Porfiri (’93 dall’Ascoli), Andrea Savini (’86 dal Riccione), Federico Zaccanti (’82 dall’Entella).

CENTROCAMPISTI: Lorenzo Balzamo (’94), Dylan Boateng (’93), Andrea Gadda (’93), Stefano Mandorino (’87), Nicola Moretti (’87 dalla Recanatese), Marco Testa (’83 dalla Viterbese)

ATTACCANTI: Riccardo Cingolani (’94), Giorgio Galli (’80 dal San Nicolò), Alberto Nardone (’91 dall’Ancona) e Jacopo Ravasi (’87 dal Mapello Bonate).

ALLENATORE: Giovanni Cornacchini.

PREPARATORE ATLETICO: Emanuele Cannone.

PREPARATORE DEI PORTIERI: Andrea Aquilanti.

MASSAGGIATORE: Giorgio Ardelli.

civitanovese-1

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X