Bolelli-Martin è la finale
del Guzzini Challenger

TENNIS - L'azzurro ha superato in tre set il kazako Korolev e domattina alle 10.30 cercherà di vincere il trofeo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Simone-Bolelli1-300x201

Simone Bolelli

Finale italo-francese per il Guzzini Challenger, dopo Fabrice Martin, Simone Bolelli si è aggiudicato il pass per il match clou di domani (domenica alle ore 10.30) vincendo su Evgeny Korolev per 6-3, 3-6,6-2. L’azzurro, che lunedì sarà impegnato a Kitzbuhel dove sfiderà al primo turno Horacio Zeballos n.180 al mondo, ha entusiasmato il pubblico pronto a sostenerlo nella finalissima. Korolev invece ha suscitato molta simaptia e soprattutto ha dato prova che sta lentamente recuperando la condizione dei giorni migliori tanto che andrà a giocare al Challenger di Orbetello. E’ stata comunque una partita piacevole e spettacolare, con un numeroso pubblico sugli spalti, nonostante l’orario proibitivo per via del caldo. Bolelli, sostenuto dai suoi tifosi, nel primo parziale si porta subito sul 4-1, ma il kazako recupera fino al 4-3. Il bolognese capisce che occorre reagire e riesce  a brekkarlo ai vantaggi conquistando il set. Korolev nel secondo inizia con il piglio giusto tanto da imporsi per 6-3. Nel terzo set si ripete quanto visto nel primo, l’azzurro commette diversi errori, ma alla fine ha la meglio grazie anche a 2 ace. Per il kazaKo dal Guzzini sono arrivate comunque notizie positive che fanno ben sperare per una rapida risalita del ranking Atp.

Martin

Fabrice Martin festeggia l’approdo in finale

Bolelli-Korolev

Korolev e Bolelli a fine partita



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X