Luigi Zaini è il nuovo allenatore
del Tolentino

I cremisi, quasi certi del ripescaggio in serie D, si affidano al tecnico ex Grottammare
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Luigi Zaini

 

di Paolo Del Bello

Luigi Zaini, 46 anni ex Grottammare è il nuovo allenatore del Tolentino per la stagione  agonistica 2012/2013. L’accordo è stato raggiunto questa mattina presso la sede sociale del Tolentino alla presenza dei massimi dirigenti della società cremisi. Con Luigi Zaini arriverà a Tolentino anche sua fratello Pietro, ex Ascoli che fungerà da vice allenatore. Quarantasei anni, ascolano doc Luigi Zaini è un profondo conoscitore del calcio Giovanile con il quale ha iniziato la sua carriera. Ha allenato le Giovanili di Ascoli e Sambenedettese, ha fatto da secondo nel Giulianova all’attuale mister dell’Ancona Favo. Dopo Giulianova ha iniziato la carriera di allenatore delle prime squadre con il Ripatransone in Prima Categoria disputando per due anni di seguitoi play-off; poi è passato alla Cuprense in Promozione e nella passata stagione ha guidato il Grottammare in Eccellenza. La presentazione ufficiale del nuovo tecnico del Tolentino avverrà mercoledì 18 Luglio, giorno in cui sarà ufficializzato anche l’intero staff tecnico, la data di inizio della preparazione che si svolgerà come negli ultimi anni a Belforte del Chienti e quasi sicuramente i primi acquisti della società cremisi.

***

L’articolo precedente:

– I cremisi programmano la serie D (leggi l’articolo)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X