“Un calcetto per la vita”:
il dottor Luciano Latini ringrazia

SOLIDARIETA' - I fondi raccolti durante l'iniziativa dell'associazione Cluentum hanno finanziato un ambulatorio per i parenti dei malati
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Premiazione-torneo-Cluentum-4-300x169“Un calcetto per la vita”, l’iniziativa promossa dall’associazione Cluentum di Piediripa, ha raggiunto ottimi risultati, consentendo la realizzazione di un ambizioso progetto del primario di oncologia Luciano Latini che ringrazia.
«Cari amici – scrive Latini –  con la presente voglio rinnovare la mia gratitudine per il gesto da voi compiuto. In una società molto spesso “arida” di sentimenti, voi avete regalato alla nostra associazione AOM Onlus una speranza in più per realizzare un nostro progetto per certi versi ambizioso: un ambulatorio destinato al monitoraggio dello stato di salute dei parenti “sani” dei nostri pazienti. Spesso, infatti, i nostri pazienti sono preoccupati per il futuro di figli, fratelli e/o sorelle e ci domandano se anche essi rischiano di venire colpiti dalla loro stessa malattia. Il nostro “nuovo” ambulatorio avrà come obiettivo il controllo periodico dello stato di salute di queste persone, che potranno quindi vivere la loro vita con minore ansia e sostenere con maggiore forza i loro cari bisognosi. Ancora grazie, quindi, per la Vostra generosità! Un caro saluto a tutti e buone ferie estive!».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X