Maceratese, presentata
la campagna abbonamenti

SERIE D - Prezzi che variano dagli 80 euro per la curva e gli over 65 ai 300 euro per la tessera sostenitore. Il 30 luglio la presentazione ufficiale in Piazza Mazzini, già programmate due amichevoli estive con Ascoli e Teramo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Conferenza-Maceratese-51-300x225

Guido Di Fabio, Mirko Sirolesi, Federico Melchiorri, Mario Orta, Mattia Benfatto, Claudio Cicchi, Francesco Launo e Maria Francesca Tardella durante la conferenza stampa

di Andrea Busiello

E’ stata presentata stamattina la campagna abbonamenti della Maceratese per la stagione 2012/2013. Da oggi pomeriggio sarà possibile acquistare l’abbonamento in diversi luoghi di ritrovo della città, precisamente al Bar Campo Sportivo, al Circolo Acli Pistello, nella sede sociale in via Ungaretti, alla Profumeria Piangiarelli, al Bar Cavour, in Corso Cairoli nel negozio “Il telefono” e infine all’associazione di tifosi “La Sportiva”. I costi variano dagli 80 euro della curva e degli over 65 ai 180 euro della tribuna fino ad arrivare ai 300 euro per la tessera sostenitore. “Abbiamo cercato di applicare prezzi accessibili a tutti – ha detto il presidente Maria Francesca Tardella – con la speranza che le tribune dell’Helvia Recina nella prossima stagione siano gremite in ogni partita. Da par nostro abbiamo cercato di costruire una buona squadra capace di poter far divertire il pubblico e i suoi tifosi. E’ inutile negare che la vicinanza della città e della tifoseria è fondamentale per una società come la Maceratese che non naviga nell’oro ed ha bisogno di sostegno economico da parte di tutti”. La conferenza stampa è stata l’occasione per presentare anche Ettore De Luca, che avrà il compito di gestire un pò il marketing della società organizzando iniziative collaterali all’aspetto tecnico e sportivo. La dottoressa Tardella ha voluto sottolineare un’altra iniziativa a cui tiene particolarmente: “Stiamo lavorando per creare un’associazione che possa essere di aiuto alla Maceratese. In questa associazione ogni singolo cittadino può versare mille euro che saranno destinati alla società”. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, la squadra si ritroverà il 23 luglio a Macerata e per alcuni giorni lavorerà in città fino al 30 luglio quando ci sarà la presentazione ufficiale in Piazza Mazzini. Il giorno seguente la squadra partirà per il ritiro di Penna San Giovanni dove sono già state stabilite due amichevoli (da concordare solo il giorno) contro Ascoli e Teramo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X