La Pro Calcio Ascoli vince
il 2° torneo “Città di Tolentino”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La formazione della Pro Calcio Ascoli

Si è concluso ieri, domenica 17 giugno, il 2° torneo “Città di Tolentino” organizzato dalla società cremisi e riservato alla categoria “allievi sperimentali”. Al campo “Ciommei” di Tolentino si sono svolte le finali, dopo la conclusione delle gare dei gironi di qualicazione che si sono disputate in questo ultimo mese. Le prime squadre a scendere in campo sono state United Civitanova e Porto Potenza, con i primi che sino aggiudicati gara e quinto posto vincendo per sei reti a tre. Poi è stato il turno dei padroni di casa e il Fossombrone, con questi ultimi che hanno superato i locali per tre reti a due, salendo così sul gradino più basso del podio. A concludere il programma la divertente finale per l’aggiudicazione del torneo che ha visto confrontarsi Vis Macerata e Pro Calcio Ascoli. Gara vibrante e mai noiosa quella tra i maceratesi e gli ascolani, che si è difatti conclusa con il punteggio di quattro a tre per i rossi di Ascoli Piceno. Buono lo spettacolo offerto in campo dalle sei squadre partecipanti, così come il successo riscontrato dal torneo sia per la partecipazione di società di ben tre province marchigiane sia per la qualità dei ragazzi scesi in campo. Capocanniere del torneo Radi Alessandro del Fossombrone con sei reti. Hanno poi provveduto a premiare le società vincitrici il presidente del settore giovanile tolentinate Fabio Mazzocchetti, il responsabile dell’attività di base della Figc Macerata Alberto Virgili e il consigliere comunale con delega alle politiche giovanili Francesco Pio Colosi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X