Uno sceicco tra le bancarelle

Nel breve soggiorno a Recanati, il primo ministro degli Emirati Arabi e governatore di Dubai Mohammed bin Rashid Al Maktoum, ha curiosato tra la mercanzia degli ambulanti della fiera di San Vito

- caricamento letture

mohammed_sceicco3-300x200

di Mauro Nardi

Un soggiorno mordi e fuggi ma più che sufficente per regalarsi anche una passeggiata tra le bancarelle della fiera di San Vito. Ora che se ne è andato iniziano ad arrivare particolari sulla presenza nella città della poesia e del bel canto di Mohammed bin Rashid Al Maktoum, primo ministro e vice presidente degli Emirati Arabi Uniti che ha scelto l’Hotel Gallery di Recanati come punto d’appoggio per la sua breve vacanza nelle Marche. L’illustre ospite sembra infatti aver curiosato tra la mercanzia degli ambulanti che hanno animato la tradizionale fiera legata al Santo Patrono, mescolandosi perfettamente tra la folla nella tarda serata di venerdì.  Stivaloni sporchi di terra, camicia fuori dai pantaloni e sorvegliato a vista dagli uomini della scorta, il quarto uomo piu’ ricco del mondo pare dunque essersi reso protagonista di un’ennesimo fuori programma: una scelta che non suona certo come una novità, visto che appena sbarcato all’areoporto Raffaello Sanzio di Falconara è salito immediatamente in sella ad uno dei suoi cavalli per una passeggiata panoramica sul Monte Conero (leggi l’articolo), ignorando il quinto forum sull’economia bilaterale tra imprenditori italiani ed emiratini che si stava svolgendo all’auditorium della I Guzzini di Recanati alla presenza del governatore Spacca e del ministro dell’economia del mondo arabo Sultan Bin Saeed Al Mansouri. Al Maktoum è arrivato a Recanati attorno alle 21 di venerdì ed è ripartito poco dopo l’alba di ieri mohammed_sceicco2-300x199mattina a bordo di un lussuoso Suv di colore bianco per raggiungere la vicina Marcelli di Numana dove era in programma la Marche Endurance Life Style. A scortarlo una nutrita pattuglia di uomini della sicurezza a bordo di jeep di colore nero, anche se a garantire la sua incolumità hanno partecipato anche le nostre forze dell’ordine che hanno tenuto d’occhio la struttura di via Falleroni e l’area circostante per tutta la notte. Le sorprese all’Hotel Gallery non sono però terminate con la partenza di Al Maktoum, visto che questa notte nella struttura ha dormito il ministro dell’economia Sultan Bin Saeed Al Mansouri. Un altro illustre cliente giunto all’improvviso ma che non ha colto di sorpresa lo staff dell’albergo diretto da Stefania Ghergo. Al Mansouri se ne è andato questa mattina dopo una abbondante colazione, non prima di aver ammirato il panorama leopardiano alla luce del giorno ed espresso parole di apprezzamento nei confronti della città di Recanati.

 

***

mohammed_sceicco

Il primo ministro di Dubai Mohammed bin Rashid Al Maktoum ha gareggiato con il numero 7

Nota della Regione:

Il primo ministro e vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti e governatore di Dubai Sheick Mohammed bin Rashid Al Maktoum e il ministro dell’Economia Sultan Al Mansouri, hanno lasciato le Marche a conclusione dell’evento Endurance Lifestyle. Ad accompagnarli all’aeroporto per l’arrivederci a nome della comunita’ marchigiana, il presidente della Regione Gian Mario Spacca. Lo sceicco e’ partito ieri, dopo aver disputato la maratona equestre Conero Cup salendo sul podio piu’ alto nella categoria dei 160 km. Al Mansouri, partito stamane, ha ringraziato tutti gli imprenditori marchigiani per l’accoglienza ricevuta. Con il ministro, ieri mattina all’aeroporto ‘Raffaello Sanzio’ di Ancona-Falconara, c’era anche l’ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia Abdulaziz Nasser Al Shamsi. ”Sono stati giorni molto belli quelli vissuti nella vostra regione – ha detto l’ambasciatore -. Abbiamo ricevuto un’accoglienza straordinaria dalla gente delle Marche, una regione bellissima e diversa da tutte le altre. Si e’ parlato di economia, di sport, di politica e questo ha avvicinato gli Emirati Arabi Uniti all’Italia. Il momento economico, alla presenza del ministro dell’Economia, e’ stato eccellente e la gara di ieri affascinante: il primo ministro si e’ divertito e interessato molto. Eventi come questi rafforzano le relazioni tra i nostri Paesi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X