Rissa in spiaggia
Due 27enni in ospedale

Sono due ragazzi di Montecassiano e Petriolo malmenati da una banda di albanesi a Lido di Fermo. Quattro le persone denunciate
- caricamento letture

Un regolamento di conti in piena regola ha visto protagonisti un gruppo di albanesi e quattro giovani italiani, due dei quali sono finiti in ospedale con una prognosi di venti giorni per traumi vari riportati in diverse parti del corpo. Si tratta di due ventisettenni, uno di Petriolo e l’altro di Montecassiano. E’ successo tutto l’altra sera al tramonto a Lido di Fermo. La rissa sarebbe scaturita da un diverbio avvenuto nei giorni precedenti in discoteca che aveva portato le due fazioni a darsi appuntamento nel parcheggio di un hotel. Ma se in un primo momento i quattro italiani pensavano di doversela vedere con altrettanti contendenti, secondo la ricostruzione svolta dalle forze di polizia, improvvisamente sarebbero sbucati un’altra decina di “avversari” armati di spranghe, mazze con le quali sono stati poi malmenati. Le indagini hanno portato al momento alla denuncia di quattro persone, ma altri provvedimenti potrebbero arrivare a breve.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X