Umbria amara per il Tolentino
Il Casacastalda vince 2 a 0

ECCELLENZA - Brutta prestazione dei cremisi che perdono la gara d'andata dei play off nazionali per salire in serie D. Mercoledì il ritorno al Della Vittoria
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Tifosi-Tolentino

I tifosi del Tolentino

L’incessante supporto dei tanti tifosi arrivati da Tolentino non è bastato alla squadra di mister Mobili, uscita sconfitta per 2 a 0 sul campo del Casacastalda nella gara d’andata della semifinale play off nazionale di Eccellenza. La prima sorpresa arriva dalle formazioni con il bomber cremisi Melchiorri lasciato in panchina. Ma è il Tolentino a rendersi più pericolosa nella prima mezzora di gioco, in particolare al 23′ con un’accelerazione di Romanski che crossa rasoterra, velo di Angelini e sinistro di Iacoponi che si stampa sul palo a Vagnoni battuto. Dalla mezzora in avanti gli umbri crescono e nel secondo tempo arrivano i gol. Al 21′ Zanchi salta più in alto di Capparuccia e mette alle spalle di Cantarini con una parabola a scendere sotto il sette. Mister Mobili manda in campo Federico Melchiorri al posto di Tartabini, ma la musica non cambia.  Al 28′ i padroni di casa si divorano la rete del 2 a 0 con Marri ma sono solo le prove generali per il raddoppio che arriva al 37′ con lo stesso Marri che, direttamente su rilancio del suo portiere, approfitta di una distrazione di Ortolani e Iommi e tu per tu con Cantarini non sbaglia. Pochi minuti prima (al 31′) il Tolentino era rimasto in dieci per l’espulsione di Romanski. I cremisi cercheranno ora l’impresa di ribaltare il risultato nel match di ritorno che si giocherà mercoledì (ore 16) al Della Vittoria.

il tabellino:

CASACASTALDA: Vagnoni 6, Popica 6, Yorobo 6,5, Zanchi 7 , Moriconi 5,5, Curti 6 , Gnagni 5,5, Pecci 6 (92’ Bellucci ng ) , Ragni 5,5 (50’ Chiocchiolini 6,5 ), Marri 6,5, Missaglia 7. A disposizione:Mancini, Minciotti, Lanzi Marchi, Berdini. All. Francioni.

TOLENTINO: Cantarini 5,5, Mazzoni 5,5, Iommi 5, Fermani 6,5, Ortolani 5,5, Capparuccia 5,5,  Romanski 6,5, Sabbatini 6, Angelini 5 (83’ Ciccioli ng), Iacoponi 5,5, Tartabini 5,5 (66’  Melchiorri 6) A disposizione:  Lori, Aquilanti, Monteneri, Pistelli, Seferi. All. Mobili.

ARBITRO: Minafra di Roma 6.

RETI:  58 Zanchi 80’ Marri.

NOTE: spettatori 600 con folta rappresentanza cremisi. Angoli 3 a 7. Ammoniti: Gnagni, Fermani,, Marri. Romanski, Missaglia. Recupero: 4’ (0+4).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X