Era in malattia da 160 giorni
Scoperto al lavoro nell’azienda da lui gestita

La Guardia di Finanza ha trovato il 38enne di Morrovalle al lavoro al mercato ittico di Civitanova. Scoperti un dipendente in nero ed altri 6 lavoratori irregolari
- caricamento letture

 

lavoratore-in-malattia

L'operazione della scorsa notte delle Fiamme Gialle di Civitanova

Era in malattia da 160 giorni, come dipendente a tempo indeterminato di un’officina meccanica di Civitanova. In realtà i finanzieri hanno scoperto che era tranquillamente al lavoro per la sua azienda, utilizzando altri 7 lavoratori in nero o irregolari.

Oltre 4 mila  e 500 euro la quota a carico dell’Inps, per il lungo periodo di malattia dell’uomo (G.D.B. di 38 anni), nato in Germania ma residente a Morrovalle, che hanno comportato a carico dello stesso la denuncia per truffa ai danni dell’Inps e dell’Inail.

Il controllo è scattato all’improvviso in piena notte, durante l’orario d’attività dell’azienda, da parte dalle Fiamme Gialle di Civitanova ed è stato constatato che l’uomo, anziché essere a riposo per effetto della malattia, era tranquillamente al lavoro per la propria azienda di pulizie al mercato ittico di Civitanova.

 I militari, presenti in forze all’intervento, hanno anche identificato altri sette lavoratori intenti a prestare la propria opera per la stessa azienda. Uno di loro, il fratello gemello di G.D.B. è risultato completamente “in nero”, mentre gli altri sono risultati irregolari.

In particolare, per i 6 lavoratori irregolari è risultata una violazione alla famosa “Legge Biagi”, per somministrazione abusiva di manodopera, che ha portato alla denuncia dell’uomo di Morrovalle e al titolare di una cooperativa di Torino, con un ammenda pari a 35.400 euro.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X