Vigili del Fuoco in lutto
per la morte di Achille Marcelli

Il Capo squadra del Comando di Macerata è stato stroncato da una malattia
- caricamento letture
Marcelli-Achille

Il Vigile del Fuoco Achille Marcelli

Il Corpo dei Vigili del Fuoco piange la scomparsa di Achille Marcelli in servizio come caposquadra al Comando di Macerata. Marcelli, che in innumerevoli occasioni aveva affrontato con difficoltà le dure prove che il lavoro di vigile del fuoco gli aveva messo davanti, si è dovuto arrendere di fronte ad una malattia che l’ha stroncato. Nato a Pioraco e residente a Camerino, Achile Marcelli, 53 anni, assegnato a Macerata dal 1191, ha sempre prestato servizio nelle squadre direttamente impegnate nel soccorso tecnico-urgente, talvolta anche in qualità di mezzi pesanti. Durante il servizio nel Comando di macerata è stato inviato in missione a Grugliasco in seguito all’alluvione che ha colpito il Piemonte nell’ottobre del 2000, a L’Aquila per il terremoto del 2009 ed è stato insignito dal Ministro dell’Interno del Diploma di Benemerenza, Medaglia e Nastrino per la partecipazione al sisma del 1997 tra Marche e Umbria.
Lascia la moglie Teresa e il figlio Lorenzo ai quali vanno le più sentite condoglianze da parte della redazione di Cronache Maceratesi.
La Cerimonia funebre si svolgerà domani sabato 19 maggio 2012 a Camerino nella Chiesa di S.Venanzio alle ore 15,00.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X