Juniores nazionale, addio sogni di gloria
per la Recanatese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Recanatese-juniores

La formazione juniores della Recanatese

Fine della corsa. Si spezza al “Buitoni” di Sansepolcro il sogno della Recanatese di approdare ai quarti di finale del Campionato Nazionale Juniores. E pensare che i ragazzi di mister Dottori avevano a disposizione due risultati su tre per centrare l’obiettivo qualificazione, ma nel calcio non sempre vince la squadra più forte e gli episodi possono decidere l’esito di una gara e di una stagione. Alberto Virgili, responsabile tecnico del settore giovanile giallorosso, benché amareggiato guarda il bicchiere mezzo pieno:” Abbiamo disputato una buona partita, i nostri avversari  non hanno mai tirato in porta ma abbiamo peccato in cinismo fallendo quattro nitide palle gol. Questo è il calcio, diciamo che oggi anziché il risultato portiamo a casa un insegnamento, d’altra parte se sbagliano i giocatori più esperti, possono sbagliare anche i giovani”. Aggiungiamo noi che la debacle di questo pomeriggio non può cancellare una stagione molto positiva per la formazione Juniores leopardiana. Mister Dottori commenta così la sconfitta do Sansepolcro:”Partita a mio avviso ben interpretata da noi, non abbiamo corso alcun rischio, abbiamo avuto quattro palle gol ma la fortuna oggi ha girato alla larga da noi. Poi abbiamo subito gol a pochi minuti dal triplice fischio e nel disperato tentativo di forcing finale abbiamo subito il secondo su azione di rimessa conclusa con un calcio di rigore. Ripeto non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X