Avis Macerata in grande spolvero
nelle prime uscite stagionali

ATLETICA - A Modena da sottolineare la vittoria di Marco Carlini nel getto del peso e l’esordio di Marco Salvucci
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Vandi-Eleonora

Eleonora Vandi

Di solito nel mese di aprile l’atletica leggera scalda i motori, ma all’Avis Macerata quest’anno vanno già a mille. Tante sono infatti le prestazioni di grande spessore che hanno caratterizzato questi primi giorni di attività all’aperto. Ieri a Modena nel Trofeo della Liberazione, è ancora Eleonora Vandi a segnalarsi per una grande prestazione, questa volta nei 400 metri dove ha fatto fermare i cronometri in un stupefacente 55”34; una delle migliori prestazioni italiane nella sua categoria. In queste prime uscite l’atleta sta dimostrando sempre di più di essere uno dei talenti emergenti nel panorama nazionale dell’atletica. Già sabato scorso a San Marino aveva trascinato la squadra femminile dell’Avis alla vittoria nell’esagonale che la Repubblica del Titano aveva organizzato al campo di Serravalle con la vittoria nei 600 metri, realizzando la migliore prestazione all time sulla distanza, con il tempo di 1’32”27. Dove arriverà quest’anno è difficile da pronosticare, ma se queste sono le premesse della stagione, si può sognare. A Modena poi da sottolineare la vittoria di Marco Carlini nel getto del peso con m. 15.57 e l’esordio con la maglia dell’Avis di Marco Salvucci che ha ottenuto un probante 48”22 nei 400.

Staffette-2012-300x168L’atleta, maceratese doc, è nato nel CUS Macerata e dopo una prestigiosa carriera nel Gruppo Sportivo dei Carabinieri, con un palmares di grande spessore, è voluto rientrare in città portando un importante contributo ai colori bianco-rossi che, con la sua presenza, potranno sviluppare strategie di squadra ancora più ambiziose. Nei 1.500 femminili ottima prova di Ilaria Sabbatini che ha ottenuto il minimo per i campionati italiani con 4’53”26. Ma l’Avis, come si sa, è impegnata sempre su più fronti e questo fine settimana ha visto in campo a Monte Giberto la squadra di marcia e corsa per la 3^ prova del Campionato, con i maceratesi portatisi in testa nella classifica generale grazie alle prestazioni di Elisabetta Bray e Giulia Cippitelli nella marcia cadette 1^ e 2^ classificata. Doppietta avisina anche nei cadetti con Elio Orazi e Luca Antonelli e nelle esordienti con Chiara Di Stefano e Roberta Venturini.

Esagonale-San-MarinoSi sono ben difesi anche Marco Chiodera, Nicola Tobaldi e Micaela Melatini nelle prove di corsa. La classifica al momento dice AVIS 51 punti davanti alla SEF Stamura Ancona 50 e alla Sangiorgese 46. Da segnalare anche il bel 2° posto nei campionati regionali giovanili di staffette svoltisi a Porto San Elpidio con l’AVIS presente in tutte le staffette.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X