Frena la Fermana, contro Fossombrone
termina a reti bianche

CALCIO - Nel pomeriggio si sono giocati diversi recuperi della giornata slittata per la morte di Morosini. In Promozione spiccano i successi interni di Apiro e Potenza Picena
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
scarafoni

L'allenatore della Fermana Lorenzo Scarafoni

di Andrea Busiello

Diversi i recuperi andati in scena nel pomeriggio nei campionati d’Eccellenza e Promozione. Fa “rumore” il pari casalingo della Fermana, fermata sullo 0-0 dalla Forsempronese. I canarini dicono definitivamente addio a qualsiasi ambizione di primato. In chiave salvezza pesante affermazione dell’Elpidiense Cascinare in casa dell’Atletico Truentina (2-0 il finale). Termina 1-1 la sfida Cagliese-Montegranaro. Passiamo alla Promozione, dove nel girone A, il guizzo di Bufarini nel finale regala il successo all’Apiro sull’Osimana. Nel girone B bella vittoria del Potenza Picena sul P.S.Elpidio, 2-1 il finale con reti di Rosati e Dell’Aquila tra i locali. Finisce 1-1 il confronto tra Folgore e Chiesanuova. Ricordiamo che stasera alle 20.30 ci sarà Tolentino-Cingolana mentre domani alle 16 il confronto tra Belvederese e Corridonia chiude la giornata posticipata per la morte del centrocampista del Livorno Piermario Morosini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X