Sciapichetti: “No all’impianto fotovoltaico a Loro Piceno”

Il consigliere regionale: "Comprometterebbe il paesaggio del vino cotto e l'intero territorio"
- caricamento letture
sciapichetti

Angelo Sciapichetti

 Un “no” deciso all’impianto fotovoltaico a terra in contrada Vignali Bagnare arriva anche dal consigliere regionale Angelo Sciapichetti. In linea con Legambiente, con Coldiretti, con i Comitati di cittadini (leggi l’articolo), l’esponente del Partito Democratico boccia il progetto e si unisce al coro di protesta. “Occorre fermare l’espansione indiscriminata di impianti che stanno divorando superfici agricole di grande pregio, realizzati spesso ad opera di gruppi finanziari addirittura stranieri a fini speculativi. Questo impianto, grande come circa dieci campi da calcio, comprometterebbe il paesaggio del vino cotto e l’intero territorio con danni irreparabili non soltanto all’ambiente, ma anche al turismo e alle attività produttive. Non si tratta di essere contrari a priori a questo tipo di investimenti – precisa Sciapichetti – ma di localizzarli in aree idonee, prestando la dovuta attenzione a luoghi e dimensioni, e dando comunque priorità all’utilizzo di discariche, aree artigianali e industriali, capannoni e parcheggi. Negli ultimi anni molto è stato fatto in tema di energie rinnovabili e, a maggior ragione, non possiamo permettere che singoli progetti sbagliati compromettano le buone esperienze che, anche nelle Marche, hanno contribuito ad accelerare la rivoluzione energetica”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X