Garcia out per la sfida Recanatese-Riccione

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
garcia2-196x300

Il centrocampista della Recanatese Garcia

Per la ventisettesima giornata del girone F, al Nicola Tubaldi di Recanati arriva il Riccione. La compagine romagnola, grazie al successo casalingo di domenica scorsa contro il Luco Canistro, si è lasciata alle spalle, seppur solo di un punto, la zona play-out. Il Riccione, che contro i leopardiani non potrà schierare per squalifica l’ex Jesina Alessandro Cuttone, sta attraversando una stagione piuttosto travagliata. Ben tre sono stati gli avvicendamenti in panchina. La stagione è cominciata con Nevio Valdifiori, trainer dei romagnoli anche nella scorsa stagione conclusasi con la vittoria del campionato regionale di Eccellenza. Dopo di lui, arriva alla guida del sodalizio bianco azzurro, Daniele Tani che a metà gennaio è stato a sua volta sollevato dall’incarico e sostituito con il secondo Giampaolo Pascucci. Ma anche quest’ultimo non ha avuto vita lunga alla guida tecnica della squadra e due settimane fa è stato chiamato Davide Tentoni. In molti lo ricorderanno con le maglie dell’Ancona, dell’Ascoli oltre che Padova e Ravenna. Il nuovo mister, 41enne e riccionese purosangue, ha iniziato la sua carriera proprio con la casacca del Riccione che lo ha lanciato nell’olimpo del calcio. Anche dal punto di vista societario non sono mancati i colpi di scena, in quanto la quota di maggioranza è recentemente passata dalla famiglia Batani a Lauro Galli. Nella sua prima partita al timone del Riccione (0-0 contro il San Nicolò), mister Tentoni ha optato per un 3-5-2 mentre contro il Luco Canistro ha cambiato schema preferendo un 4-3-2-1. Sul fronte Recanatese, Garcia non ce la fa a recuperare per domani, mentre saranno disponibili sia Faieta che Morbiducci, riaggregati al gruppo, dopo aver svolto lavoro a parte. La Recanatese dovrà fare a meno di Zannini squalificato per due turni in seguito al rosso rimediato domenica al Del Conero e Chicco, anch’egli out per recidiva di ammonizioni. Tre assenze molto pesanti per l’undici giallorosso, alle quali si aggiunge anche quella di mister Omiccioli. Il tecnico della Recanatese è stato squalificato per tre turni in seguito all’allontanamento dalla panchina subito nel derby con l’Ancona, dopo il gol-non gol di Zannini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X