Inizio di play off da sogno per la Corplast
Senigallia e Tolentino sconfitte 3-1

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Sabbatini-Beatrice1-234x300

Beatrice Sabbatini

Il volo diventa difficile per la farfalla Corplast. Il club di pallavolo femminile ha iniziato sabato i playoff nel girone D – quello che racchiude i top team e regala un posto in serie C – e nel breve volgere di 72 ore è sceso in campo due volte. Già questo sabato 25 febbraio diventeranno tre le partite giocate: a Treia è in programma infatti la super sfida con l’Ubi Banca Popolare Ancona. Le due uscite per la Zamponi&c. sono arrivate entrambe nel proprio Palas nella zona industriale di Corridonia e si sono tramutate in vittorie per 3-1. Due gare che hanno mantenuto l’imbattibilità (unica squadra di tutta la serie D) ed allungato la collezione di successi a 18, ma sono stati entrambi sudati, denotando lo stesso notevole grado di difficoltà. Sabato ci ha pensato lo schema Kebe ad agevolare il debutto contro la Deagourmet Senigallia. L’opposta ha messo a terra ben 32 palloni e guidato all’affermazione il sestetto di coach Concetti. Martedì sera è stata ospitata invece la Secursilent Tolentino reduce dal grande exploit con l’ex invitta Treia e, come avvenuto tre giorni prima, la Corplast si è portata avanti salvo venir raggiunta nel 2°set. La gara si è decisa nel terzo combattutissimo parziale, e con Kebe stranamente a salve ci hanno pensato la centrale Sabbatini (67% in attacco) e l’equilibratrice Cardelli a dare il 25-22. Tolentino ha pagato le conseguenze del super sforzo nel successivo 4°set terminato con un facilissimo 25-5 per le locali. La Corplast ha festeggiato l’avvio a punteggio pieno e a fine gara il dirigente Rodolfo Golota ha portato ilarità consegnando alle ragazze un cartoncino a forma di farfalla, modo carnevalesco per sbeffeggiare Belen e quel tatuaggio mostrato maliziosamente a tutta l’Italia durante il Festival di Sanremo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X