Basket, bella vittoria
del Cus Macerata contro Recanati

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Cus-Maceratadi Vincenzo Paci

Il CUS Macerata liquida senza troppi patemi la Pall.Recanati nel primo impegno dopo la sosta forzata a causa del maltempo. Ai ragazzi di coach Palmioli bastano i primi due quarti per avere ragione dei padroni di casa che, privi di Ercoli e con un Ottavianoni molto sotto tono, non sono stati in grado di offrire una degna resistenza. Con la nona vittoria nelle ultime dieci partite e approfittando dello scivolone casalingo della Junior Porto Recanati contro il Pollenza, il CUS abbandona la coabitazione del terzo posto, rimanendo da solo sul gradino più basso del podio della stagione regolare. La cronaca: dopo una prima fase di studio all’insegna dell’equilibrio il CUS prende in mano le redini della partita, concedendo solo 2 punti ai padroni di casa negli ultimi cinque minuti del primo quarto, nell’altra metà campo Trillini trafigge sistematicamente la retroguardia locale e Santinelli punisce dall’arco il tutto tradotto in un vantaggio di 10 lunghezze. Nel secondo periodo sale in cattedra Orioli che mette a segno 12 dei suoi 17 e permette ai suoi di firmare un altro break e andare al riposo sul 19-38.

Cus-Macerata-2-300x168Alla ripresa della ostilità i leopardiani provano con un moto d’orgoglio a riportarsi sotto, ma oggi la palla non vuol saperne di entrare e il tentativo di rimonta si limita ad un parziale di 5-0. Ci pensa Kozhin a mettere la parola fine sulla partita con un paio di furti e contropiedi che tagliano definitivamente le gambe ai recanatesi. A fine terzo quarto il tabellone recita 27-49, il resto è garbage time che porta al definitivo 36-57. In casa CUS da segnalare la prova di Cerescioli, autore di 10 punti silenziosi, ma pesantissimi e messi assegno con ottime percentuali quando ancora c’era una partita, a cui vanno aggiunti 8 rimbalzi catturati.

PALL. RECANATI – CUS MACERATA 36  – 57

PALLACANESTRO RECANATI: Pranzetti 3, Ottavianoni 6, Flamini 2, Paciotti, Ippoliti 2, Gonnelli 12, Sabbatini 9, Garofolo, Beccacece 2. All.Di Pierdomenico

CUS MACERATA: Orioli 17, Trillini 7, Funari, Core 2, Santinelli 8, Medei 2, Kozhin 11, Pucciarelli, Cerescioli 10, Pierini. All.Palmioli.

Direttori di gara: Tritarelli e Sperandini.

Foto di Giulia Antonini

Cus-Macerata-1-300x168



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X