Montesangiusto vince e convince:
2-0 al Muccia grazie a un super Pomiro

La squadra di Paoloni vola grazie alle reti dell'argentino arrivato dal Corridonia (Eccellenza) e di Mancinelli
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Montesangiustodi Sara Santacchi

Nella quattordicesima giornata del Campionato di Seconda categoria del girone F un Muccia intenzionato ad agganciare la vetta deve piegarsi di fronte a un Montesangiusto tutt’altro che arrendevole e instancabile per gli interi 90’ (2-0 il finale). Notevole la prestazione del neoacquisto Pomiro svincolato in settimana dal Corridonia (Eccellenza) immediatamente in campo e a segno. Parte subito forte la formazione ospite con un’azione da manuale a soli 3 minuti dall’inizio: Temperini da metà campo salta due avversari, serve D’ascanio in avanti a cercare la porta, ma Silvaggi non si fa trovare impreparato. Di tutta risposta il Muccia al 14’ ha una ghiotta occasione con Remigi che prova il tiro solo davanti al portiere, ma Pennesi salva miracolosamente mantenendo il risultato sullo 0 – 0. Si arriva così al 20’ quando ancora D’Ascanio serve la scheggia Pomiro che non si fa pregare e gonfia la rete dell’1 – 0. Si riparte. I calzaturieri non ha neanche il tempo di festeggiare il vantaggio che al 24’ Temperini, portatosi nella metà campo avversaria, serve Mancinelli che con una sassata da fuori area insacca il 2-0. I restanti 25 minuti mostrano un Muccia in difficoltà intento a limitari i danni contro un Montesangiusto, supportato dalla numerosissima tifoseria ospite, deciso ad allungare le distanze. Il fischio di Barbati arriva dopo due minuti di recupero.

Pomiro

L'argentino German Pomiro, appena arrivato dal Corridonia

Nella ripresa è la formazione di mister Pennesi, espulso nella prima frazione di gioco per proteste,  la protagonista dei primi 10 minuti di gioco. La girandola di cambi per i padroni di casa (Porfiri e Ferioli per Fattinnanzi ed Eustacchi) aiuta a macinare gioco. Al 15’è, infatti, Ferioli a cercare la porta: solo in area prova il tiro, ma Pennesi ancora una volta non si fa trovare impreparato e ferma la palla sulla linea. Nervosismo e un gioco poco brillante da parte di entrambe le formazioni sono le uniche protagoniste dei restanti 30’. I 7 minuti di recupero scivolano via rallentati dall’espulsione di capitan Canullo. Finisce 2-0. Una Sangiustese decisamente più forte e reattiva nel primo tempo in soli 24 minuti chiude la partita e mette a tacere un Muccia non abile ad approfittarsi del leggero calo degli ospiti nel secondo tempo.

IL MIGLIORE IN CAMPO: troppo facile dire Pomiro, giunto in Seconda Categoria da un altro pianeta. È da premiare, invece, la prestazione di Pennesi. Il numero 1 del Montesangiusto non si fa mai trovare impreparato: svilisce l’attacco del Muccia, arriva anche dove sembra impensabile e bloccando i tentativi dei padroni di casa è determinante per la vittoria finale.

IL TABELLINO:

MUCCIA: Silvaggi 6, Bettucci 5.5, Scarpeccio 5.5, Ciuffetti 6.5, Fattinnanzi 6 (7’st Porfiri 6 ), Albani 5, Carnevale 6, Misici 6, Remigi 6, Mendez M 5 (21’st Rivelli s.v.), Eustacchi 5.5 (8’st Ferioli 6). A disposizione: Marinozzi, Rossi, Paoletti, Mogliani. All: Gagliardi.

MONTESANGIUSTO: Pennesi 7.5 (35’st Gentili s.v.), Micucci 5.5, Luchetti 6 (23’st Giuliani), Temperini 6.5, Canullo 5.5, Costa 6, Filomeni 6, Mancinelli 7 (27’st Forestieri s.v.), D’Ascanio 6.5, Pomiro 7, Pollastrelli 5.5. A disposizione: Nardi, Dari, Caponi, Girotti. All: Paoloni.

ARBITRO: Barbati di Fermo

RETI: 20’ pt Pomiro, 24’ pt Mancinelli.

NOTE: angoli: 2-2. Ammoniti: Luchetti (MSG), Remigi, Mendez M (M), Canullo (MSG), Misici (MSG), D’Ascanio (MSG), Porfiri (M), Bettucci (M). Espulsi: Paoloni (MSG), Brillarelli (MSG), Canullo (MSG). Recupero: 2’-7’. Spettatori circa 250.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X