Kovar presenta Lube-Monza:
“Attenzione, affrontiamo una squadra tosta”

VOLLEY A1 - Appuntamento al Fontescodella alle 18. I ragazzi di coach Giuliani alla ricerca del successo per difendere e, possibilmente, migliorare il terzo posto in classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Jiri-Kovar1-300x285

Lo schiacciatore della Lube Jiri Kovar

Lube Banca Marche di nuovo in campo a 72 ore dalla vittoriosa trasferta di Latina, che ha sancito in maniera decisamente brillante il ritorno in campionato della squadra di Alberto Giuliani, dopo il mese di sosta per gli impegni delle Nazionali. Domenica alle 18.00 al Palasport Fontescodella di Macerata arriverà l’Acqua Paradiso Monza Brianza, per un’altra sfida dai toni tecnici altissimi , al pari della posta in palio, dato che per i biancorossi ci saranno in palio altri tre punti fondamentali per rimanere attaccati ai piani alti della classifica, rimasta invariata dopo l’ultima giornata in cui hanno conquistato il massimo della posta in palio pure Trento (capolista a +2 sui maceratesi) e Cuneo (+1). Capitan Omrcen e compagni, che oggi si sono ritrovati in palestra per una seduta in sala pesi, si alleneranno sul Mondoflex del Fontescodella anche domani pomeriggio e naturalmente anche domenica mattina, per la classica rifinitura pre-gara. Anche per l’occasione il tecnico Giuliani, che a Latina ha optato per un piccolo turn over concedendo un po’ di riposo a Savani, avrà tutta la rosa a disposizione.

PARLA JIRI KOVAR – “Siamo reduci – dice Kovar – da una vittoria che ci ha regalato grande soddisfazione, visto che è stata ottenuta dopo aver trascorso un mese senza allenarci mai al completo. A Latina siamo riusciti a sfoderare una bella prestazione, si è vista una squadra molto concreta dall’inizio alla fine, non abbiamo regalato proprio nulla all’avversario ed è su questa strada che possibilmente dovremo continuare anche domenica con Monza. E’ una squadra bella tosta, con giocatori di livello internazionale e delle ambizioni giustamente importanti. Credo si tratti di una partita ancor più difficile di quella di giovedì, nella quale dovremo essere bravi a trovare nuovamente l’approccio giusto, appoggiandoci ancora una volta su quelle che sono le nostre armi migliori, a cominciare dalla battuta. Se riusciremo a giocare sui livelli che si sposano alle nostre potenzialità, il risultato verrà sicuramente di conseguenza. I tre punti sono fondamentali, perché là davanti Trento e Cuneo non stanno perdendo un colpo, e noi non dobbiamo essere da meno”.

GLI ARBITRI – Lube Banca Marche – Acqua Paradiso Monza Brianza sarà arbitrata da Diego Pol di Corbanese (TV) e Daniele Rapisarda di Pagnacco (UD).

CON 1RING ANCHE IL PUBBLICO PROTAGONISTA – Come annunciato nei giorni scorsi, grazie alla collaborazione tra A. S. Volley Lube e 1ring, in occasione della gara di domenica prossima con l’Acqua Paradiso Monza Brianza i tifosi presenti al Palasport Fontescodella di Macerata potranno votare il proprio Mvp biancorosso alla fine di ogni set, inaugurando così un nuovo, rivoluzionario sistema di interazione live tra il pubblico e la squadra durante l’evento partita. Per procedere alla votazione i tifosi dovranno semplicemente digitare alla fine di ogni parziale il numero associato al giocatore, e fare uno squillo, che è assolutamente gratuito!
I numeri associati ai giocatori saranno pubblicati all’interno del giornalino societario che come al solito verrà distribuito gratuitamente all’ingresso del Palasport, ed a più riprese verranno anche proiettati sui rotor luminosi presenti a bordo campo.
Solo dopo il primo squillo che avrà votato riceverà un sms (sempre gratuito) con le istruzioni per accedere ai contenuti extra su lube.1ring.com 1ring e’ gratuito sempre, rispetta la privacy e non utilizzerà mai né cederà a terzi il numero di telefono. E’ importante completare la registrazione sul sito lube.1ring.com anche in previsione di iniziative future!

GIORNATA AVIS – Domenica prossima la Lube Banca Marche scenderà in campo al fianco dell’Avis. Chi è maggiorenne e in buona salute può donare il sangue! Deve fare dei controlli gratuiti e, se tutto è a posto, in 15 minuti dona una piccola quantità di sangue. Quel sangue NON SI PUO’ PRODURRE in laboratorio ma è INDISPENSABILE ad un malato che deve fare un intervento chirurgico, un trapianto, a chi è stato colpito da numerose malattie anche tumorali. Comunque ad uno sconosciuto che non può comprare il sangue in nessun posto e che senza quel sangue muore! O forse ad un amico che ne ha bisogno!
Non si può rinviare la decisione di iscriversi all’AVIS: sarà possibile farlo anche domenica al Palasport Fontescodella, dove i volontari della sezione maceratese allestiranno due corner informativi. Basterà compilare una domanda e poi decidere di dedicare un po’ di tempo e di sangue in modo anonimo, gratuito e libero a chi ne ha bisogno.

GLI EX – Jean-Francois Exiga a Monza dal 2009 al 2011, Cristian Savani a Monza (Montichiari) dal 2001 al 2004, Dragan Travica a Monza dal 2009 al 2011, Marco Molteni a Macerata nel 2003-2004. Ma sarà una partita speciale anche per lo scout man Matteo Carancini, maceratese doc che da quest’anno lavora proprio nello staff tecnico dell’Acqua Paradiso, dopo tantissimi anni vissuti in casa biancorossa. La sua prima volta da avversario, sarà certamente accompagnata da tanta emozione a bordo campo.

A CACCIA DI RECORD
In Regular Season: Simone Parodi – 17 punti ai 1500, Cristian Savani – 3 battute vincenti alle 300 (Lube Banca Marche Macerata); Mauro Gavotto – 6 attacchi vincenti ai 4000 (Acqua Paradiso Monza Brianza).
In Campionato: Marcello Forni – 5 punti ai 1500 (Acqua Paradiso Monza Brianza).
In Campionato e Coppa Italia: Cristian Savani – 5 punti ai 4000 (Lube Banca Marche Macerata).

DIRETTA RADIO – Lube Banca Marche – Acqua Paradiso Monza verrà raccontata in diretta da Andrea Busiello sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore, disponibili in streaming nella sezione Radiocronaca Live di www.lubevolley.it.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X