Maratona, manca poco alle convocazioni
per il mondiale di Seregno
Bravi in lotta per la maglia azzurra

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Mauro Nardi

Tra meno di due settimane arriveranno le convocazioni per i mondiali di ultramaratona che si correranno a Seregno nel 2012. A sgomitare per una maglia azzurra c’è anche Paolo Bravi, atleta e presidente della Grottini Team Recanati che alla 28esima edizione della maratona di Firenze che si è corsa domenica, ha dimostrato ancora una volta di avere tutte le carte in regola per partecipare a questo grande appuntamento in calendario per il prossimo aprile. “Ho sgarrato di soli 52 secondi e credo che mi verranno abbonati – scherza il maratoneta leopardiano – dovevo fare un test di 32 chilometri in un tempo di 2 ore e l’ho superato di poco, chiudendo poi al 40 esimo posto assoluto con il tempo di 2h 41′ 58”. Senza ombra di dubbio un ottimo risultato quello dell’ingegnere recanatese, che lo avvicina ancora di piu’ alla tanto ambita maglia azzurra che rincorre da oltre un anno. “I posti per Seregno sono nove ma ad ambire alla maglia azzurra siamo molti di piu’ – continua Bravi – ciò significa che qualcuno resterà a casa e non è da escludere che possa toccare a me. Ovviamente spero di no perchè tengo moltissimo a questa convocazione per la quale sto lavorando con impegno da oltre un anno. Ma se non dovesse arrivare non mollerò certo la preparazione, perchè a maggio c’è sempre la 100 chilometri del Passatore e poi le convocazioni per l’ultramaratona del 2013”. Bravi continua dunque gli allenamenti con le dita incrociate. “Stò seguendo scrupolosamente le tabelle dei selezionatori e in questo periodo lavoro principalmente in palestra per potenziare la forza e la resistenza – continua l’atleta trentasettenne – ovviamente è anche il momento utile per il recupero e la rigenerazione visto che quest’anno ho corso tre ultramaratone. Le gambe stanno rispondendo bene e lo hanno dimostrato alla maratona di Firenze”. Oltre al presidente – atleta, in toscana si sono presentati al via altri tre portacolori della Grottini Team Recanati. Marco Boccanera, che il prossimo 12 dicembre parteciperà alla maratona di Pisa, ha fermato il cronometro a 2h e 55′. Alessandro Marilungo a 2h e 56′. Bene anche Gianluca Boccanera che ha concluso la sua seconda esperienza sulla distanza dei 42,195 km con il tempo di 3h21′. Intanto, in attesa delle prossime kermesse, la società recanatese si prepara a prendere parte anche quest’anno alla 24 ore di Teleton in calendario questo week end a San Benedetto del Tronto. “Partecipiamo per la seconda volta a questa importante iniziativa – conclude Bravi – anche quest’anno ci presenteremo con ventiquattro nostri atleti, ognuno dei quali correrà per un ora. L’anno scorso ottenemmo un ottimo risultato concludendo primi e macinando complessivamente 326 chilometri. Migliorarsi non sarà dunque cosa facile ma ci proveremo, anche se la cosa importante di questa due giorni è stare insieme e coniugare lo sport alla solidarietà”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X