TOLENTINO DA FAVOLA: E’ FINALE
Iacoponi e Ruggeri stendono la Fermana

COPPA ITALIA D'ECCELLENZA - Al Recchioni finisce 2-0 per la truppa di Mobili che stacca il pass per l'ultimo atto regionale, in programma il 21 dicembre. I canarini perdono la testa e rimangono in 9 nel finale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
tolentino_fermana_14-300x267

L'attaccante del Tolentino Federico Melchiorri

di Andrea Busiello

Il Tolentino vince 2-0 a Fermo e stacca il pass per la finalissima della Coppa Italia d’Eccellenza, in programma il 21 dicembre. Un successo ampiamente meritato dalla truppa di mister Mobili che ha sciorinato un gran bel calcio per tutto l’arco del confronto. Da par suo, la Fermana ha perso la testa ed ha chiuso la gara addirittura in 9 uomini per due rossi diretti all’indirizzo di Parlato e Mariani, entrambi puniti per falli di gioco su Iacoponi e Ortolani. I gol, entrambi nella ripresa, portano la firma di Iacoponi e Ruggeri. Per i cremisi ora l’ultimo atto della competizione regionale contro la vincente della sfida tra Forsempronese e Biagio Nazzaro (inizio alle ore 18 a Fossombrone). Andiamo alla cronaca. Nella prima frazione gioca decisamente meglio il Tolentino che và vicino al gol in diverse circostanze. Al 14′ è bravo Melchiorri ad eludere la trappola del fuorigioco e trovarsi a tu per tu con Cionini: il tiro del bomber viene neutralizzato dall’estremo difensore locale. I cremisi sulle fascie giocano bene, Iommi e Iacoponi si fanno riconoscere per le loro qualità. Nel finale di tempo un’occasione per parte. Al 46′ D’Angelo calcia da fuori, Cantarini è bravo ad opporsi in due tempi mentre un minuto più tardi l’occasionissima per il Tolentino: assist di Iommi e tiro di Melchiorri con la sfera che colpisce in pieno il montante. Si và al riposo sul parziale di 0-0. Il secondo tempo si apre con il gol dei cremisi: al 4′ Iacoponi approfitta di un rimpallo e batte Cionini, incerto nella circostanza. Al 10′ i locali invocano il penalty: intervento duro di Capparuccia su Bettini ma l’arbitro lascia proseguire. La Fermana perde completamente la testa e tra il 15′ e il 18′ rimane in 9 per due fallacci di Parlato su Iacoponi e Mariani su Ortolani. La partita diventa inevitabilmente maschia e dura, il Tolentino tiene molto bene il campo e con la doppia superiorità si toglie lo sfizio di realizzare anche il 2-0 nel finale. Al minuto numero 81 infatti è Ruggeri a mettere la parola fine al confronto. I cremisi vincono meritatamente ed approdano per il secondo anno consecutivo alla finale della Coppa Italia.

Iacoponi-Roberto

Roberto Iacoponi

il tabellino:

FERMANA: Cionini, Lazzerini, Mozzoni, Gagliardi, Cudini, Brizzi (46′ Bagalini), Fabiani (49′ Bettini), Parlato, Mariani, D’Angelo (78′ Casino), De Reggi. All: Scarafoni.

TOLENTINO: Cantarini, Mazzoni, Ortolani, Sabbatini, Capparuccia, Monteneri, Iacoponi (’80 Ciccioli), Fermani, Melchiorri (’84 Aquilanti), Ruggeri, Iommi (’86 Dedja). All: Mobili.

ARBITRO: Giuliani di Jesi.

RETI: nel st 4′ Iacoponi, 36′ Ruggeri.

NOTE: Spettatori circa 200. Espulsi Parlato al 60′, Mariani al 63′ e Dedja al 90′. Ammoniti Melchiorri, Mazzoni, Brizzi, Sabbatini, Bagalini, De Reggi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X