10 gare, 26 punti e 30 gol realizzati
Fabiani Matelica superstar

TERZA CATEGORIA - Mister Rustichelli non nasconde le ambizioni dei biancorossi: "Vogliamo vincere il campionato"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Fabiani-Matelica

La formazione del Fabiani Matelica

di Sara Santacchi

Il bel calcio esiste anche in Terza categoria. Per chi non ne fosse ancora convinto ci pensa la Fabiani Matelica, nel girone G, a togliere qualsiasi incertezza. La formazione di mister Rustichelli, infatti, è la prova di come anche il calcio dilettantistico della categoria più bassa possa rivelare piacevoli sorprese. Unica nel suo girone a non essere ancora stata sconfitta, dall’inizio del campionato ha portato a casa 8 vittorie 2 pareggi. Abbiamo intervistato Marco Rustichelli, l’allenatore della squadra prima in classifica.

Mister, la Fabiani Matelica, alla decima giornata del campionato è l’unica squadra ancora imbattuta del girone…
«Si, finora abbiamo fatto molto bene, ma non c’è tempo per adagiarsi. Il campionato è ancora lungo e dobbiamo solo continuare su questa strada. Ci sono altre squadre altrettanto forti come Pian di Pieca, seconda in classifica o Pioraco ed Esanatoglia».

In vetta alla classifica, miglior difesa (7 gol subiti) e miglior attacco (30 gol fatti), si può dire soddisfatto della squadra?
«I numeri parlano da soli e non posso che essere soddisfatto. Il nostro obiettivo è quello di fare sempre la partita, attaccando e cercando di vincere. Le sfide sono ancora tante, ma la squadra è stata costruita per vincere e dobbiamo fare questo».

Qual è il vostro obiettivo?
« Abbiamo un progetto grande che è partito l’anno scorso dal Matelica, che è stato promosso in Promozione. Il nostro obiettivo è il salto di categoria. Certo, ci sono anche altre squadre forti, che con dicembre si rinforzeranno ulteriormente e ci daranno filo da torcere, ma diventa ancora più gratificante battersi con giocatori forti».

La prossima gara è con l’Esanatoglia. Come affronterete la partita dopo gli ultimi due pareggi consecutivi?
« Come tutte le altre partite. Nonostante in queste ultime due gare abbiamo portato a casa solo un pareggio, il gioco è migliorato e tutta la squadra è cresciuta ulteriormente. L’Esanatoglia è una bella squadra, con giocatori d’esperienza, che in casa ha sempre una marcia in più. Noi cercheremo comunque di imporci, come abbiamo sempre fatto».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X