Calcio a 5 serie A2, altro successo
per Civitanova

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Laura Barbato

Quinta vittoria in sei gare, il Civitanova calcio a 5 è un rullo compressore. Dopo la sconfitta di sabato scorso a Villorba i ragazzi di mister Osimani rialzano subito la testa e contro il Gruppo Fassina conquistano 2 punti che permettono di conservare il primato in classifica. 4-3 è il risultato finale; da registrare tra le fila rossoblu le prestazioni di Machado, tripletta per lui, e Pucheta. Il Civitanova parte subito forte e dopo appena un minuto e mezzo si rende pericoloso con il cross di Matheus che di testa trova Pucheta che manda di poco a lato. Al 6’ i ruoli si invertono: cross dalla sinistra di Pucheta e Matheus che al volo manda sopra la traversa. Nei primi dieci minuti è un dominio rossoblu. La partita si sblocca con un’invenzione del neo entrato Machado che su assist di Favetti insacca nel sette. Quando il cronometro segna 10:43 il Civitanova passa in vantaggio. La seconda parte della prima frazione di gioco è un continuo assedio dei trevigiani nell’area di Moretti: prima Scocchiera poi Halimiri impegnano ripetutamente l’estremo difensore rossoblu che non si lascia sorprendere. A quattro minuti dal termine arriva il sesto falla di squadra per i trevigiani e il conseguente tiro libero per i ragazzi di Osimani. Sul dischetto si presenta capitan Favetti che manda la palla di un soffio al lato. Le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 1-0. Alla ripresa è tutta un’altra musica e questa volta a fare la voce grossa sono i gialloblu che dopo neanche un minuto dall’inizio del secondo tempo ristabiliscono la parità con Halimiri. 1-1. Al 5’ bellissima azione del numero 7, Pucheta, rossoblu che con il destro aggancia un cross dalle retrovie, si sistema il pallone con la testa ma la conclusione colpisce l’esterno della rete. La squadra trevigiana si fa sempre più intraprendente e al 9’ su punizione di Sviercoski, Moretti non trattiene e il più lesto è Severo che porta così la sua squadra in vantaggio. E’ il gol del sorpasso trevigiano. A spegnere subito la gioia di Scocchiera e compagni ci pensa Pucheta che trenta secondi dopo realizza su assist di Favetti. Ristabilita la parità: 2-2. Match incandescente con continui colpi di scena e al 12’ è ancora Machado a scatenare il pubblico con un tiro violentissimo che si insacca alle spalle di Renoldi. Il Civitanova torna in vantaggio. Due minuti dopo è ancora il brasiliano a  regalare spettacolo con un tiro preciso sul secondo palo. Il portiere non può nulla. Doppio vantaggio rossoblu. Quando mancano sei minuti e mezzo alla fine dell’incontro, l’inerzia del match è tutta nelle mani di Favetti e compagni. Sono sei minuti di sofferenza per mister Osimani con la squadra avversaria che tenta il tutto per tutto cercando di sfruttare la superiorità numerica con l’estremo difensore che gioca costantemente nella metà campo rossoblu. A due minuti dalla fine la punizione del capitano Scocchiera accorcia le distanze e ridà speranza ai trevigiani. Il Civitanova non molla e difende con le unghie e con i denti un risultato importantissimo portandosi a casa la quinta vittoria in sei gare disputate. Vittoria sofferta e meritata per i ragazzi di Osimani che continuano a stupire. Oggi da segnalare su tutti le prestazioni di un fantastico Machado che non poteva recuperare in modo migliore dall’infortunio e Pucheta autore di alcune giocate da manuale. Certo che con questi giocatori, un gruppo così unito e questo vincente avvio di campionato la salvezza sembra più che mai un obiettivo alla portata.

il tabellino:

A.S.D. Civitanova: Moretti, Machado, Buono, Sgolastra, Calli, Serrantoni, Pucheta, Favetti, Dalla Molle, Pietracci, Matheus, Frenguelli. All: Osimani

Gruppo Fassina: Mesa Decrescenzo, Cattellan, Halimiri, Del Zotto, Scocchiera, Cavalieri, Renoldi, Bottega, Andreon, Sviercoski, Severo, Alonso.  All: Rocha

Reti: 3 Machado, Pucheta, Halimiri, Severo, Scocchiera.

Note: 200 spettatori circa. Ammoniti: Machado; Sviercoski.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X