L’osservatore della Juventus Rudy Londi
giovedì pomeriggio a San Claudio

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
RUDY-LONDI-durante-un-allenamento

Rudy Londi durante un allenamento

 

La Signora, ovvero la mitica Juventus, renderà visita all’A.S.D. San Claudio. Giovedì 20 ottobre i tecnici della Juventus Academy faranno visita al Centro Sportivo Due Torri di San Claudio al fine di testare i tecnici e i ragazzi. L’osservatore bianconero sarà il prof. Rudy Londi responsabile della supervisione delle diverse Juventus Soccer School sparse sul territorio nazionale. Il suo arrivo è previsto per le ore 12.00, all’hotel San Claudio. Potrà approfittare di qualche ora libera per visitare l’abbazia e godersi la tranquillità della zona. L’evento avrà inizio nel primo pomeriggio quando il prof. Rudy Londi, Head Coach della Juventus Soccer School, si sposterà al centro sportivo Due Torri dell’A.S.D. di San Claudio per monitorare quelli che sono i metodi di lavoro e la programmazione del settore giovanile. Londi assisterà agli allenamenti e sarà molto attento a cercare di scoprire talenti in erba. In queste occasioni il professor Londi è solito a ribadire che “solo una piccola percentuale di questi giovani riesce ad approdare nel calcio professionistico, ma il nostro interesse è quello di creare sportivi e dirigenti dalla mentalità vincente, che sappiano il significato della parola sport e che proseguano le idee e lo spirito che ha sempre distinto la società della Juventus”.  Dunque una grande opportunità per dare visibilità ai giovani calciatori ed alla società che punta molto in questo settore e vuole apprendere, migliorarsi e diventare sempre più un punto di riferimento privilegiato come Scuola Calcio nella nostra provincia. Bisogna ricordare che la società sportiva presieduta da Giordano Platano, grazie all’interessamento di Floriano Piccioni, referente per il progetto Juventus National Academy, è l’unica società del maceratese che partecipa a questa iniziativa, che è rivolta, attraverso la creazione di una rete di scuole calcio bianconere dislocate sul territorio nazionale, a tutti i ragazzi dai 6 ai 12 anni. Per l’occasione saranno presenti tutti i ragazzi iscritti al progetto Juventus Academy che scenderanno in campo indossando il completo Juventus Nike. Si prevede molto pubblico anche sugli spalti: i genitori che potranno non mancheranno all’appuntamento, tantomeno i tifosi bianconeri, gli addetti ai lavori e i curiosi del mondo del calcio. Al termine della seduta tecnica ci sarà una riunione con tutti gli allenatori per le valutazioni iniziali del progetto Academy. La giornata terminerà con una piacevole cena al ristorante San Claudio tra la società e lo staff della Juventus.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X