Basket, Ferrara vince a Civitanova
Rischio esonero per coach Cervellini?

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
COACH_cervellini_carlo

Coach Carlo Cervellini della Naturino

di Laura Barbato

Le buone prestazioni di Temperini e Frascione non riescono ad evitare il terzo ko consecutivo dei civitanovesi della Virtus basket. 65-69 è il risultato finale. Tra le mura amiche, contro Ferrara si è vista una buona squadra che fino al terzo quarto ha saputo condurre la gara per poi perdersi ancora una volta nel finale. Il match è cambiato negli ultimi minuti della terza frazione di gioco quando De Falco in poco tempo per nervosismo commette due falli inutili buttando al vento la possibilità del più otto per la Naturino-Sapore di Mare e rimettendo così in gioco gli avversari. Nell’ultimo tempo è la squadra di Cervellini a rincorrere ma i palloni persi di Temperini e Tessitore di fatto consegnano i 2 punti alla Mobyt Ferrara. Inevitabile la delusione e il rammarico in casa Virtus per l’ennesima partita regalata; proprio come nella prima giornata contro Corno di Rosazzo, così gli aquilotti hanno sprecato con degli errori nel finale un’ottima gara e purtroppo protagonista negativo è ancora De Falco. Logicamente le colpe di queste 3 sconfitte consecutive non sono tutte da addossare al neo pivot civitanovese ma ora in casa Virtus la situazione si fa veramente preoccupante. Dopo quattro giornate ( tre giocate perché la Naturino-Sapore di Mare ha già effettuato il turno di riposo) la squadra di coach Cervellini è ancora a 0 punti. Le tre big del torneo sono ormai alle spalle e se nell’ambiente non si mormora di un caso De Falco una cosa è certa, la squadra ora non ha più scusanti e non può permettersi il lusso di sbagliare. Domenica Tessitore e compagni sono in scena a Fossombrone e la Virtus è chiamata a rispondere presente se vuole ancora dire la sua in questo campionato.

il tabellino:

NATURINO: Acquaroli ne, Baldoni 7, Caldarelli 6, Cernivani 10, De Falco 2, Foresi, Frascione 18, Principi, Temperini 16, Tessitore 6.

MOBYT: Agusto 8, Benfatto 16, Berti ne, Campiello 10, Cortesi 13, Ferri 10, Gori, Maggiotto 12, Pigozzi ne, Seravalli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X