Calcio a 5 serie A2, Civitanova
supera anche Verona

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
moretti_diego_thumb11

Diego Moretti

di Laura Barbato

Dopo la spettacolare vittoria di Cagliari per 8-2, il Civitanova calcio a 5 di mister Osimani conquista un altro risultato importante questa volta davanti al pubblico di casa; a farne le spese è stato il Verona che nulla ha potuto di fronte alla furia agonistica dei rossoblu. 40 minuti di altissima intensità che hanno visto trionfare la squadra di capitan Favetti per 4-3. Il match non era dei più semplici visto l’avversario, una squadra allestita per il salto di categoria e l’assenza forzata del portiere Moretti, ma il campo ha detto tutt’altro. I ragazzi di Osimani sono subito entrati in partita, la prima occasione importante è per Calli con un tiro da fuori. Il Civitanova con Dalla Molle e Matheus fa tremare più volte la porta del Verona. Dopo nove minuti i rossoblu passano in vantaggio con Matheus, tiro da fuori area su cui il portiere non può arrivare. Civitanova 1, Verona 0. I rossoblu sono in ottima forma e lo dimostra Dalla Mole cercando di segnare con un colpo di tacco. Il Verona si vede dopo 16 minuti quando il suo portiere tenta il tiro dalla lunga distanza, bellissima e provvidenziale la parata di Iacoponi, che sostituisce l’infortunato Moretti. Il Verona si fa più intraprendente e a due minuti dalla fine della prima frazione di gioco trova il pareggio grazie al gol di Moris che sfrutta nel migliore dei modi l’assist su rimessa laterale di Fedele.  Le due squadre vanno negli spogliatoi in parità: 1-1. Alla ripresa il Civitanova detta legge fin da subito: al 3’ ottima triangolazione di Favetti e Dalla Molle con la palla di poco a lato. Dopo appena due minuti il Civitanova raddoppia. Ottima percussione sul lato destro di Matheus che mette al centro per Dalla Molle, che in scivolata mette la palla nel sette. Civitanova nuovamente in vantaggio. Il match è ricco di occasioni da una parte e dall’altra. Al 13’ fantastico gol di Matheus che con il destro manda la palla sotto l’incrocio dei pali, nulla da fare per Brumatti. 3-1 per il Civitanova. La reazione del Verona non si fa attendere e tre minuti dopo è ancora il numero 6 veneto ad andare a segno con un rasoterra preciso sul secondo palo. Il Verona accorcia ancora le distanze: 3-2. Negli ultimi 5 minuti la partita è incandescente. Il terzo gol di Matheus che finalizza una splendida percussione in avanti dei rossoblu sembra mettere la parola fine all’incontro. I veneti perdono la testa e a 2 minuti dalla fine Anzolin Boeria si fa espellere per simulazione. Quando la partita sembra ormai archiviata ecco la reazione di orgoglio del Verona che con Moris accorcia nuovamente le distanze. Negli ultimi secondi la squadra ospite tenta il tutto per tutto ma ormai è troppo tardi, il Civitanova dopo la bellissima prova di sabato scorso in terra sarda conquista la sua prima vittoria davanti al proprio pubblico, nel nuovo impianto di Santa Maria Apparente. Ottima la prova dei rossoblu scesi in campo, su tutti Matheus autore di una tripletta. Appuntamento a sabato prossimo a Roma dove i ragazzi di Osimani dovranno difendere il  primato in classifica.

il tabellino:

Civitanova: Iacoponi, Machado, Sgolastra, Serrantoni, Calli, Benaducci, Favetti, Dalla Molle, Pietracci, Matheus. All: Osimani R.

Verona: Perrottoni, Carone, Cecchini, Marinelli, Armellini, Moris, Tres, Fedele, Anzolin Boeria, Gomes Neto, Targa, Brumatti. All: Rigo Langè.

Arbitri: Manzione di Salerno e Vocca si Battipaglia.

Reti: 9’ Matheus, 18’ Moris, 5’ st. Dalla Molle, 13’ Matheus, 16’ Moris, 18’ Matheus, 19’ Moris.

Note: 100 spettatori circa. Espulso: Anzolin Boeria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X