La Missione Popolare di Treia festeggia Giovanni Petrelli e Mons. Giuseppe Palmucci

- caricamento letture

Dagli orientamenti episcopali dei vescovi italiani per il decennio 2010-2020, «Educare alla vita buona del Vangelo», prende spunto il denso calendario di incontri di fede e riflessione stilato dalla Vicaria di Treia e Appignano dal 7 al 16 ottobre. Occasioni di confronto inaugurati venerdì sera a Treia da Mons. Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona, e promossi in occasione del 25° anniversario dell’ordinazione sacerdotale di Padre Giovanni Petrelli e come ringraziamento per i 40 anni di servizio svolti da Mons. Giuseppe Palmucci. Quest’ultima cerimonia in programma questa domenica, alle ore 19, presso la rettoria della Chiesa di San Francesco di Treia, alla presenza di Mons. Claudio Giuliodori, Vescovo di Macerata. «Nell’ambito di questi due momenti di gioia, abbiamo pensato a una missione popolare – ha affermato don Vittorio Fratini, Vicario pastorale delle parrocchie treiesi – che sia un aggiornamento di fede in un momento particolare del nostro cammino e che avrà come suo centro le linee educative offerte dal documento della CEI. Molte saranno perciò le personalità di alto profilo che crediamo coinvolgeranno la popolazione. Tra queste – ha sottolineato il parroco treiese – non possiamo dimenticare, in primis, il nostro Vescovo, al quale va la nostra riconoscenza, oltre a Mons. Menichelli e a Padre Alessandro Angelisanti. Vorrei ricordare poi – ha aggiunto don Vittorio – anche la partecipazione dell’attrice Claudia Kohl (mercoledì 12), del cantautore Giosy Cento e della Corale di Bergamo (domenica 16), i quali contribuiranno indubbiamente ad arricchire i nostri incontri. Il ringraziamento più sincero va, dunque, all’Amministrazione comunale, ai sacerdoti delle nostre parrocchie e ai tanti collaboratori, dal mondo della scuola alla Pro Loco e, in particolare, all’Accademia Georgica, che si sono profusi e che nei prossimi giorni saranno impegnati quotidianamente per la buona riuscita della nostra missione».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X